giugno 2017

Sondaggio Ferrari Nasi - Sistema partitico: un'ampia maggioranza di elettori preferisce il bipolarismo ed è contraria ai cambi di casacca in Parlamento

Nuovo sondaggio Ferrari Nasi per il giornale di Belpietro incentrato sulle preferenze degli elettori sul sistema partitico. Quasi il 60% degli intervistati dichiara di preferire la presenza di soli due grandi partiti (o schieramenti) e un altro 25% vorrebbe che esistessero solo pochi partiti grandi. Entrambi questi dati sono in crescita sul 2012.

Verso i ballottaggi - I pronostici del Mago Julio

Salve! Il vostro divino mago Otelma in Julio è pronto per riempire le vostre pance affamate di politica con l’analisi e le previsioni dei ballottaggi che si svolgeranno domenica prossima per eleggere i sindaci di decine di comuni capoluogo. Sarà un pronostico secco e inappellabile, in modo che lunedì mattina, tra un caffè e una brioche, potrete verificare l’affidabilità dei miei vaticini. Si apra il sipario…

Elezioni Politiche – Sondaggio Lorien: M5S in testa con il PD che insegue, la Lega supera Forza Italia

Per Lorien Consulting il M5S resta in testa nelle intenzioni di voto, seguito a meno di un punto percentuale dal PD in leggero aumento su maggio. Nel centro-destra cambio al vertice con la Lega che diventa primo partito dell’area a scapito di FI. Pochi movimenti a sinistra, con MDP e SI in leggero calo e Campo Progressista di Pisapia in aumento.

Sondaggi d'Europa - Aggiornamenti al 17 giugno

Sondaggi d’Europa – nuova puntata In questa edizione della rubrica sulle intenzioni di voto in Europa segnaliamo la grande maggioranza di cui dovrebbe godere il movimento di Macron “En Marche!” in Francia, il sorpasso dei laburisti inglesi e la Cdu della Merkel sempre in testa in Germania. Centrosinistra in testa in Portogallo. Centrodestra in Austria e Grecia. Per la prima volta entra in rubrica l’Albania che voterà domenica prossima.

Elezioni Politiche - Sondaggio Tecnè: Cresce il PD ormai ad un'incollatura dal M5S in calo, stabile il centro-destra

Dopo un mese, nelle intenzioni di voto per la Camera dei Deputati, Tecnè riporta una forte crescita del PD che supera il 29% (+0,9%) e si avvicina al M5S in forte calo (-1,3%). Nel centro-destra Forza Italia mantiene la leadership dell’eventuale coalizione. A sinistra situazione stabile, con un leggero aumento di SI.