L’analisi del Voto – Governare fa male al M5S?

L'analisi del Voto - Governare fa male al M5S?

Le recenti elezioni del 4 Marzo hanno visto la vittoria del Centrodestra (ed in primis la Lega di Salvini), ma hanno visto l’ulteriore crescita del Movimento 5 Stelle che, pur partendo da un ottimo 25,54% del 2013, è riuscito a riconfermare ed aumentare i propri voti, arrivando ad un molto lusinghiero 32,66% (+7,12%).

Ma è davvero tutto ora quello che luccica? Per moltissimi aspetti sì, ma forse c’è qualche possibile, piccola, crepa.
In questi 5 anni il M5S ha vinto in diverse città (Roma e Torino le principali) ed ora amministra diversi comuni.
In tanti dicono di aver votato il M5S perchè visti come nuovi, per “provarli”, dopo aver scartato nel tempo tutte le altre opzioni.
Ma chi li sta già “provando” nella propria città come si sta comportando?
(nel computo non sono state considerate le città che hanno avuto un passato grillino, come ad esempio Parma – 28,2% nel 2013, 24,95% nel 2018 ).
Nessun crollo totale, ma si nota un trend che gli esponenti del M5S dovrebbero tenere sotto controllo: nei comuni a 5 Stelle, infatti, il valore del M5S passa dal 28,53% (sono città e paesi più grilline della media Italiana) al 31,83%.
Valore, quello del 2018, inferiore al dato nazionale raggiunto pochi giorni fa.
La differenza 2013-2018 mostra quindi che in questi comuni il M5S è cresciuto del 3,3% contro una crescita generale superiore al 7%.
Ma cosa vuol dire tutto questo? Ogni città ha dinamiche solo parzialmente sovrapponibili alle altre, ma è molto probabile che anche nei Comuni 5 Stelle il M5S abbia conquistato nuovi elettori, un po’ come nel resto d’Italia, ma al contempo ne ha persi (in maniera minore) a seguito della “delusione amministrativa”.
Insomma, difficile dar conclusioni certe, ma a quanto pare per il M5S non è affatto vero che il potere logora chi non ce l’ha.

Posted in

Fai i tuoi acquisti su Amazon

Tramite i banner presenti sul sito.


Se acquisti su Amazon (frequentemente o sporadicamente), puoi aiutare Sondaggi Bidimedia accedendo al popolare sito di e-commerce cliccando sul banner riportato di seguito (o su uno qualsiasi dei banners Amazon presenti sul sito).

Acquista su Amazon da questo link


Tu pagherai lo stesso importo per l'oggetto che intendi acquistare, Sondaggi Bidimedia potrà contare su una piccola (ma importante) percentuale sulla somma spesa.