Il centrodestra e l’ipotesi listone: per Euromedia sarebbe primo al 35%

Il centrodestra e l’ipotesi listone: per Euromedia sarebbe primo al 35%

Secondo la Ghisleri tuttavia non sono solo rose e fiori: viene rilevato anche come, a fronte di un 2,5% di Area Popolare che potrebbe naturalmente rientrare nell’area di centrodestra aumentandone ancora i consensi, Salvini non voglia saperne di Alfano e si opponga a qualsiasi ricongiungimento con gli attuali sostenitori del governo Gentiloni.

Inoltre il leader leghista è possibilista su un accordo post voto con il M5s «Non escludo niente a priori, tranne Renzi e Alfano» e punzecchia Berlusconi: «È stato un grandissimo del passato, vedremo alle prossime elezioni se nel futuro la gente lo sceglierà».

Un attengiamento che in definitiva non consente di avere alcuna certezza sulla reale formazione di una lista unica di centrodestra, nonostante la rilevazione Euromedia ne mostri il potenziale successo.