Il GIRAMONDO – Uno sguardo a sondaggi ed elezioni in giro per il Mondo

Il GIRAMONDO – Uno sguardo a sondaggi ed elezioni in giro per il Mondo

 

   REGNO UNITO

 

Si sono tenute Giovedì 4 Maggio le elezioni locali per buona parte dei consigli comunali di Inghilterra, Scozia e Galles, assieme alle elezioni per “Sindaci Regionali” Inglesi.

I risultati hanno registrato un trionfo dei Tories, che sono riusciti non solo a aumentare il numero dei loro seggi locali in Inghilterra, ma anche ad avanzare nella storica roccaforte Laburista del Galles e a diventare il secondo partito Scozzese dopo lo SNP.  Si calcola che complessivamente i Tories abbiano ricevuto il 38% dei voti espressi.

Per i Laburisti, con circa il 27% dei voti è forse il peggior risultato degli ultimi 30 anni. Perdono circa un seggio su tre in Inghilterra, e in Scozia scendono per la prima volta al terzo posto, dopo i Conservatori.

Deludente il risultato dei liberali, che pur salendo al 18% dei voti complessivi, perdono una quarantina di seggi a vantaggio dei Tories.

Disastroso infine il risultato per l’UKIP, partito ormai senza più un leader e forse neanche una ragione di esistere. Perde tutti e 146 i seggi che aveva e ne guadagna solo uno, a spese del Labour.

 

RISULTATI

Per quanto riguarda l’elezione diretta dei Sindaci ,Metropolitani, i Conservatori ne ottengono quattro (Cambridgeshire,  Tees Valley, West of  England and West Midlans) e i Laburisti due (Great Manchester e Liverpool City). I Laburisti mantengono anche i due Sindaci di Distretto uscenti in Doncaster e North Tyneside.

Complessivamente le elezioni locali sono state quindi un ottimo segnale per il partito del Primo Ministro Teresa May, in vista delle Elezioni Parlamentari dell’ 8 Giugno.