Immigrazione e Ius Soli – Per l’Osservatorio Demos la paura verso i migranti è in aumento, ma la maggioranza resta favorevole allo Ius Soli

Immigrazione e Ius Soli - Per l'Osservatorio Demos la paura verso i migranti è in aumento, ma la maggioranza resta favorevole allo Ius Soli

Secondo il sondaggio svolto a settembre dall’osservatorio Demos, gli italiani che ritengono gli immigrati un pericolo per la sicurezza sono cresciuti di ben 6 punti percentuali, arrivando al 46% degli intervistati.

Il dato non raggiunge il massimo storico del 51% toccato nell’autunno 2007 – unico caso in cui i cittadini timorosi verso i migranti superarono il 50% – ma rappresenta il picco più alto da 10 anni  ed il secondo maggior incremento tra una rilevazione e l’altra (+6%), a testimonianza di un forte aumento dell’avversione verso il fenomeno migratorio nella popolazione.

Guardando i dati in base all’orientamento di voto, il massimo grado di timore si registra – come facilmente prevedibile – tra gli elettori della Lega Nord (75%) , seguiti a ruota da quelli degli altri partiti di destra e centro-destra (FdI e altri di cdx con il 69%) con Forza italia al terzo posto. Gli elettori PD risultano di gran lunga i meno avversi ai migranti (18%) mentre i 5 Stelle si collocano a metà strada con il 53% di elettori che ritengono i migranti pericolosi.