Sondaggio EMG – Primarie Pd: avanti Zingaretti. Partito renziano al 10%
Dicembre 19, 2018
Elezioni Politiche – Sondaggio Tecnè: situazione stabile con la Lega intorno al 33%, il centrodestra cresce soprattutto al centronord
Dicembre 20, 2018

Sondaggio Demopolis : Manovra, italiani a favore dell’accordo con l’UE

E’ il giorno dell’accordo tra governo ed UE sulla Manovra Economica ed il sondaggio Demopolis spiega come mai l’esecutivo abbia ripiegato rispetto alla proposta iniziale: la netta maggioranza degli italiani approva infatti la trattativa con l’Europa.

Il 62% degli intervistati ritiene giusto il dialogo, in modo da evitare la procedura di infrazione. L’accordo viene ritenuto accettabile anche cedendo sul deficit purché si mantengano le misure fondamentali. Solo il 24% ritiene sbagliata la scelta del governo, in quanto ridurrebbe l’impatto delle misure in manovra; il 13% non si esprime.

Tra i 3 provvedimenti più apprezzati della Manovra, spicca con il 90% il blocco dell’aumento dell’iva. La neutralizzazione delle clausole di salvaguardia è sempre stato considerato scontato da parte dei cittadini e tale risultato lo mostra con evidenza. Al secondo posto si collocano le pensioni minime a 780 euro; al terzo troviamo “quota 100” con la revisione della Legge Fornero, con rispettivamente il 65 e 61 per cento di approvazione. Non pervenuto il Reddito di Cittadinanza caro ai 5 Stelle.

Ora che è stata trovata la quadra con l’Europa, sarà dunque essenziale per il governo non deludere i propri sostenitori su tali proposte. Per via della riduzione del deficit e delle stime del pil infatti, l’esecutivo avrà a disposizione diversi miliardi di euro in meno. Dove tagliare e chi accontentare sarà quindi il prossimo rebus da risolvere per Conte&c. Tuttavia dovranno decidere in fretta: in caso di mancata approvazione entro il 31/12, incombe l’esercizio provvisorio (che non è la fine del mondo, ma bene non fa).