Elezioni Politiche – Sondaggio EMG: poche variazioni durante le feste, con il centrodestra nettamente in testa e il PD che cala a vantaggio di +Europa che raddoppia i consensi

Elezioni Politiche - Sondaggio EMG: poche variazioni durante le feste, con il centrodestra nettamente in testa e il PD che cala a vantaggio di +Europa che raddoppia i consensi

Il primo sondaggio EMG dopo la pausa natalizia conferma sostanzialmente la situazione, con il centrodestra nettamente in vantaggio sul centrosinistra e il M5S che resta primo partito.

Nel centrodestra Forza Italia scende sotto il 15% (-0,2%), a vantaggio della Lega che cresce leggermente (+0,3%). Sostanzialmente stabile Fratelli d’Italia con un risultato sopra il 5% (+0,1%), mentre debutta sopra il 2% la quarta gamba centrista della coalizione. Complessivamente il centrodestra si attesta al 36,1%, sostanzialmente lo stesso risultato di venti giorni fa.

Nel centrosinistra sembra assestarsi la coalizione. Il PD cala ancora e raggiunge il 24%, a vantaggio della lista europeista di Emma Bonino che raddoppia i consensi (+0,7%). In calo la lista centrista capeggiata dal Ministro della Salute Lorenzin che sarebbe a cavallo dell’1% (-0,2%). Complessivamente il centrosinistra ottiene il 28,4% dei consensi, oltre sette punti in meno rispetto al centrodestra.