Sondaggio Ipsos – L’inchiesta sul nuovo stadio di Roma influisce sul consenso del M5S?
Luglio 4, 2018
IL MAPPAMONDO – Dall’altra parte del muro di Trump, vince la sinistra populista
Luglio 6, 2018

Elezioni Politiche – Sondaggio Piepoli: continua la crescita della Lega ormai ad un passo dal M5S, oltre il 70% degli elettori valuta positivamente l’operato di Salvini

Nuovo sondaggio Piepoli sulle intenzioni di voto degli elettori e sulla valutazione della politica migratoria del governo e di Matteo Salvini.

Poche variazioni rispetto al sondaggio di pochi giorni fa, infatti si continua ad assistere alla crescita della Lega Nord ormai al 28% e ad un passo dal M5S stabile al 29%. L’area di governo risulta attestata al 57% dei consensi.

Per quanto riguarda il centrosinistra, stabili (e sotto il risultato delle elezioni) tutti i partiti. Il PD si attesta al 18%, +Europa al 2%, così come Liberi e Uguali, ormai stabilmente sotto la soglia di sbarramento di accesso alla Camera dei Deputati. Complessivamente l’area di opposizione di centrosinistra si attesta al 22,5% dei consensi.

Nel centrodestra in leggero calo Forza Italia comunque più alta di quanto segnalato in altri sondaggi, mentre risultano stabili Fratelli d’Italia e Noi con l’Italia. Complessivamente l’opposizione di centrodestra raccoglie il 16% dei voti.

Viene poi chiesto di valutare l’azione di Matteo Salvini come Ministro dell’Interno. Quasi il 40% degli elettori approva molto il suo operato e a questo si aggiunge un terzo degli elettori che lo approva abbastanza. Salvini può dunque contare sul sostegno di oltre il 70% degli intervistati. Solo il 27% esprime una posizione contraria.

Risultati simili per quanto concerne la valutazione della politica migratoria attuata dal governo nelle ultime settimane. Il 62% è molto o abbastanza favorevole, mentre solo il 36% si dice contrario.