bidimedia

Sondaggi d'Europa - Aggiornamento al 19 febbraio

Sondaggi d’Europa – nuova puntata In questa edizione della rubrica sulle intenzioni di voto in Europa segnaliamo il testa a testa fra la Spd di Schulz e la Cdu della Merkel. In Olanda in calo la destra, i liberali si rifanno sotto, voto molto frammentato. In Francia sempre in testa la Le Pen con Fillon in risalita su Macron. Centrosinistra in testa in Norvegia, Danimarca e Finlandia Centrodestra in Grecia,

Sondaggi d'Europa - Aggiornamenti all'11 febbraio

Sondaggi d’Europa – nuova puntata In questa edizione della rubrica sulle intenzioni di voto in Europa segnaliamo la grande rimonta, in Germania, della Spd (è testa a testa con la Cdu della Merkel). In Olanda ancora avanti la destra, ma la partita è aperta. In Francia Fillon in calo, si va verso un ballottaggio Le Pen-Macron. Conservatori nettamente in testa nel Regno Unito così come i Popolari in Spagna. Centrosinistra

Sondaggi d'Europa - Aggiornamenti al 5 febbraio

Sondaggi d’Europa – nuova puntata In questa edizione della rubrica settimanale sulle intenzioni di voto in Europa segnaliamo la corsa a 4 per le presidenziali francesi con Macron al ballottaggio e il crollo di Fillon (Cdx). Forte recupero della Spd in Germania, sempre in testa la destra in Olanda (dove c’è una notevole frammentazione). Nettamente avanti i Conservatori nel Regno Unito. Centrodestra avanti in Grecia, Polonia e Svezia. Sinistre in Danimarca

MIGRANTI E REFERENDUM: analisi del voto provinciale

  Quello dell’immigrazione è stato uno degli argomenti più dibattuti durante la campagna elettorale per il referendum costituzionale dello scorso 4 dicembre. Ma come ha influito sul voto degli italiani la presenza sul territorio degli immigrati?

Sondaggi d'Europa - Aggiornamento al 29 gennaio

Sondaggi d’Europa – nuova puntata In questa edizione della rubrica settimanale sulle intenzioni di voto in Europa segnaliamo il recupero dei socialdemocratici in Germania e dei socialisti spagnoli. Si allarga la distanza fra Conservatori e Laburisti nel Regno Unito. Bene le sinistre in Danimarca, Norvegia e Finlandia. Centrodestra avanti in Svezia, Grecia e Croazia. Forze euro-scettiche al top in Polonia.