bidimedia

FRANCIA - Elezioni Presidenziali 2017: analisi dei trend e sondaggi

Domenica 23 aprile si terranno in Francia le elezioni per il Presidente della Repubblica. Le ultime elezioni si sono tenute nell’aprile 2012, esattamente 5 anni fa, e hanno visto la vittoria per la prima volta dopo 15 anni dalla presidenza Mitterand la vittoria di un candidato socialista, François Hollande.

Sondaggi d'Europa - Aggiornamenti al 22 aprile

Sondaggi d’Europa – nuova puntata In questa edizione della rubrica sulle intenzioni di voto in Europa segnaliamo Macron ancora in testa in Francia, guadagna qualcosa sulla settimana scorsa, si avvicina Fillon alla Le Pen (data in leggero calo) e occhio a Melenchon che si può giocare le sue chances per arrivare al secondo turno da Sinistra. Per il resto segnaliamo il record per i Conservatori inglesi, il calo dei popolari

Sondaggi d'Europa - Aggiornamenti al 15 aprile

Sondaggi d’Europa – nuova puntata In questa edizione della rubrica sulle intenzioni di voto in Europa segnaliamo la corsa a 4 nelle presidenziali francesi con Macron ancora in leggero vantaggio sulla Le Pen. Cdu di Angela Merkel in testa in Germania. Recupero del centrodestra in Danimarca, testa a testa in Austria. Record per le sinistre in Portogallo 

Sondaggi D'Europa - Aggiornamenti all'8 Aprile

Sondaggi d’Europa – nuova puntata In questa edizione della rubrica sulle intenzioni di voto in Europa segnaliamo il testa a testa serrato fra Le Pen e Macron in Francia. La Cdu stacca la Spd in Germania; i socialisti spagnoli ritornano in seconda posizione. Forze di governo premiate in Portogallo, Croazia, Polonia e Romania. Centrosinistra avanti in Norvegia e Danimarca; centrodestra in Grecia e Svezia.

IL MAPPAMONDO - Analisi del voto territoriale in Bulgaria; Ecuador, vince Moreno; Sargsyan diventa padrone dell'Armenia

Si sono svolte in questi ultimi giorni le elezioni generali in Bulgaria, in Ecuador e in Armenia. BULGARIA Per i dati e l’analisi dei risultati in Bulgaria, rimandiamo al contributo dedicato dal collega Fabbio  Vediamo però cos’è accaduto da un punto di vista territoriale, con la vittoria del centro-destra del GERB, che governerà probabilmente con l’estrema destra dei Patrioti Uniti.