elezioni

Elezioni politiche - Live elettorale: secondo gli Exit Poll è boom 5Stelle!

Alle ore 23.00 con la chiusura dei seggi è possibile diffondere gli Exit Poll: quest’anno sono stati elaborati da Opinio Italia (consorzio formato dagli istituti EMG, Piepoli e Noto) per la RAI e da SWG per La7, a cui seguiranno in seguito le proiezioni. Per Mediaset e Sky TG24 invece sempre alle 23.00 Intention Poll rispettivamente di Tecnè e Quorum/YouTrend a cui seguiranno proiezioni ed Intention Poll sui collegi chiave.

Collegi uninominali Senato - Simulazione Bidimedia: ecco i seggi incerti al Senato, qui si decidono le elezioni!

Salve amici. Dopo esserci concentrati nelle scorse simulazioni  sulla Camera dei Deputati, scopriamo oggi quali sono le sfide incerte nei collegi uninominali del Senato della Repubblica, dove secondo il nostro modello si deciderà se una forza politica riuscirà ad ottenere la maggioranza alla Camera Alta del Parlamento o se saranno necessarie larghe intese!

Breve dizionario semiserio del voto

A come Astensione, che è una delle variabili di questo voto; l’affluenza dovrebbe scendere per la prima volta sotto il 70%, un calo fisiologico nelle democrazie occidentali, ma pur sempre preoccupante per un paese abituato a votare in massa alle elezioni politiche; è probabile che chi riuscirà a motivare di più e meglio la propria base elettorale avrà un vantaggio competitivo notevole in questa occasione… Bello, Piepoli non avrebbe saputo spiegarlo meglio.

IL MAPPAMONDO - Shock a Montecarlo, partiti tradizionali battuti da una (vecchia) stella della politica

di Skorpios MONACO Nessuno se lo aspettava, e invece è accaduto. La politica monegasca  ha visto il nuovo partito Primo! (Priorité Monaco) battere, alle elezioni parlamentari del 10 febbraio, i due partiti tradizionali, discendenti di altri partiti tradizionali, che hanno dominato la scena negli ultimi decenni. Il leader vincitore è Stéphane Valeri, già per sette anni Presidente del Consiglio Nazionale dal 2003 al 2010.