Elezioni Politiche – Sondaggio Piepoli: calano PD e M5S, in netta crescita il Centrodestra
Agosto 8, 2017
Sondaggio Ixè: in un quadro politico estivo stazionario il PD resta primo partito in live ascesa.
Agosto 10, 2017

Il centrodestra e l’ipotesi listone: per Euromedia sarebbe primo al 35%

Già diversi sondaggi delle ultime settimane hanno certificato un tred in crescita per le forze politiche di centrodestra. La rilevazione recentemente pubblicata dal Corriere della Sera và però oltre: «Abbiamo ragionato — spiega Alessandra Ghisleri, sondaggista e direttrice di Euromedia Research — in termini diversi, per listoni: uno di centrodestra con dentro Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d’Italia, Udc e Scelta Civica. Un altro listone del Pd, e un altro con il M5S».

Il sondaggio così condotto registra subito un fatto più che rilevante che riguarda la compagine un tempo nota come Casa della Libertà: una lista unica, con Fi, Fdi, Lega Nord, Udc e Scelta Civica otterebbe il 35,5%, consentendo al centrodestra di arrivare primo alle elezioni a fronte di un M5S e di un Pd fermi rispettivamente al 30% ed al 29%. Un risultato che, per quanto ancora lontano dal 40% necessario ad ottenere una maggioranza autonoma almeno alla camera, denota un vantaggio piuttosto ampio ed inatteso sugli avversari politici diretti.

Ma il dato politico di maggior interesse e vera novità di questa rilevazione è che un listone unico supererebbe la somma algebrica dei singoli partiti. Smentendo così chi, come Silvio Berlusconi, si è sempre messo di traverso all’ipotesi «listone».