Sondaggio Settembre 2020 – chi voterai alle prossime Politiche? Clicca qui per dire la tua
Settembre 21, 2020
Live elettorale BiDiMedia – Referendum e Regionali 2020
Settembre 21, 2020

Elezioni Regionali: Analisi BiDiMedia dell’Affluenza di ieri in Toscana e Puglia

L’affluenza completa di ieri, rilevata alla chiusura giornaliera dei seggi delle ore 23.00, mostra un’evoluzione dei trend evidenziati alle 19.00.

Analisi e mappe di Francesco Lucchetta e Sam.

Si ringrazia per il contributo l’utente BiDiMedia Damonyr.

Ricordiamo che nella giornata di oggi non vi saranno ulteriori aggiornamenti parziali, il prossimo dato sarà il finale delle ore 15.00.

Toscana

E’ sempre più evidente come la parte centrale della regione (Firenze, Val d’Arno, Prato, Pisa), sia l’area con maggiore affluenza. Si nota ora anche una maggiore propensione al voto dei centri urbani <20.000 abitanti e dei comuni capoluogo, rispetto al resto della provincia di appartenenza, con l’eccezione di Livorno che nel 2019 votava per le comunali.

Il trend visto ieri, a vantaggio del Centrosinistra, si è amplificato e la correlazione appare ora evidente, soprattuto scorporando i comuni al voto per le amministrative: nelle roccaforti di Csx si sta mediamente votando di più rispetto alle aree di maggior forza del Cdx. Basterà a Giani per vincere? Questo non è ancora definibile, essendo la correlazione non così ampia come visto ad esempio a gennaio in Emilia.

Puglia

L’affluenza tra le 19.00 e le 23.00 è cresciuta nettamente, con cambiamenti significativi. La provincia di Foggia crolla rispetto al resto della Puglia, Bari è ora più vicina alla media regionale, situazione molto a macchia di leopardo nel resto della regione e in particolare nel Salento, dove si varia da affluenza altissima a molto bassa, spesso a causa di comuni al voto anche per le amministrative.

Una simile distribuzione dell’affluenza, con in più repentini cambiamenti orari, rende ardua qualsiasi analisi. Anche il trend ossevato ieri, lievemente sfavorevole al Cdx, si è attenuato fino ad essere statisticamente non rilevante. In sostanza, la Puglia è attualmente impronosticabile.

 

Le altre regioni

Nelle altre quatro regioni a statuto ordinario al voto, non si rilevano cambiamenti rispetto a quanto evidenziato ieri: nessun trend in Campania e Veneto, dove il risultato è scontato; in Liguria e nelle Marche invece la tendenza è lievemente a favore del Csx, ma si tratta di trend poco evidenti e non in grado di ribaltare un esito che appare come molto probabile a favore del cdx. La Valle d’Aosta resta non analizzabile e con affluenza a macchia di leopardo.

Appuntamento dalle ore 15.00 con la diretta BiDiMedia live dello spoglio!

Ti è piaciuto questo articolo? Contribuisci alla sopravvivenza di Bidimedia, donando anche solo pochi euro. Grazie!

Fai i tuoi acquisti su Amazon tramite i banner presenti sul sito.

Se acquisti su Amazon (frequentemente o sporadicamente), puoi aiutare Sondaggi Bidimedia accedendo al popolare sito di e-commerce cliccando sul banner o sul link riportato di seguito (o su uno qualsiasi dei banners Amazon presenti sul sito).

Acquista su Amazon da questo link