Elezioni Politiche – Sondaggio Ixè: dopo due mesi il PD si conferma in testa tallonato dal M5S, in calo Fratelli d’Italia e sinistra
Ottobre 12, 2017
Regionali Sicilia – Sondaggio Tecnè: Musumeci (Cdx) stacca Cancellieri (M5S) di 6 punti
Ottobre 13, 2017

Elezioni Politiche – Sondaggio EMG: PD si conferma in testa ma il M5S si riavvicina, nel centrodestra torna a crescere la Lega Nord a scapito di Forza Italia

Nel sondaggio settimanale EMG per il TgLa7 il PD resta in testa nelle intenzioni di voto anche se in calo rispetto alla settimana scorsa ed è accreditato al 27,7% (-0,4%). Poco distante, a meno di mezzo punto di distanza, si colloca il M5S in leggero recupero (+0,3%).

Nel centrodestra, dopo i cali delle scorse settimane, torna a crescere la Lega Nord che supera nuovamente il 14% (+0,6%), a scapito però di Forza Italia che ripiega sotto il 13% (-0,7%). Sostanzialmente stabile Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni, stimato al 5% (-0,1%). Cala il Movimento Animalista (-0,2%), che si conferma sopra l’1%.

A sinistra del PD continua il calo di Articolo 1-MDP ormai al 2,2% (-0,1%), che segna nuovamente un minimo storico per gli ex-PD. A solo un decimo di distanza si trova Sinistra Italiana, in leggero aumento (+0,1%). Lieve crescita anche per Campo Progressista di Pisapia (+0,1%) attestato all’1%, dopo una settimana al centro dell’attenzione mediatica per gli scontri con Articolo 1.

Leggerissimo calo anche per Alternativa Popolare accreditata al 2,2% (-0,1%).

A livello di coalizioni, in previsione dell’eventuale approvazione della nuova legge elettorale, risulta essere in testa il centrodestra stimato al 34,2%, seguito ad un punto e mezzo di distanza dal centrosinistra, costituito da PD, Campo Progressista, Alternativa Popolare e altri partiti minori. Staccato il M5S intorno al 27%. Il quarto polo di sinistra, costituito da MDP, Sinistra Italiana, Possibile e Rifondazione, è accreditato a poco più del 5% dei consensi.