Sondaggio Ixè: anche per Agorà il PD è il leggera crescita, ma il M5S rimane primo
Aprile 27, 2017
Primarie PD – l’ultimo sondaggio Ixè mostra un Renzi in grande spolvero
Aprile 28, 2017

Il GIRAMONDO – Uno sguardo a sondaggi ed elezioni in giro per il Mondo

GERMANIA

 Si terranno Domenica 7 Maggio le elezioni regionali nel Land tedesco dello Schleswig-Holstein. In palio tutti i 69 seggi del Landtag locale. Il Ministerpräsident Torsten Albig è a capo di una coalizione composta da SPD, Verdi e il partito SSW della minoranza danese.

Vediamo lo stato delle  principali forze in campo alla vigilia delle elezioni:

CDU:  30,8% e 22 seggi su 69. I sondaggi la danno più o meno stabile.

SPD:  30,4% e 22 seggi.  I sondaggi, che avevano visto la SPD scendere fino al 26 % dei consensi nei mesi scorsi, la danno adesso al 33% grazie forse anche all’effetto Schulz a livello nazionale.

Gruenen: 13,2% e 10 seggi.  I verdi sono secondo i sondaggi in leggero ribasso.

FDP: 8,2% e 6 seggi.  I liberale, dopo alcuni anni di pessimi risultati a livello nazionale, sono ora dati in leggero rialzo.

Linke: 2,3% e 0 seggi.  Il partito della sinistra tedesca era uscito dal parlamento dello Schleswig-Holstein dopo il disastroso risultato del 2012. Adesso i sondaggi lo danno intorno al 4%, sotto la soglia di sbarramento.

AfD:  il partito nazionalista anti-Euro si presenta per la prima volta a queste elezioni ed è dato poco sopra al 5% delle intenzioni di voto (in ribasso rispetto ai sondaggi di qualche mese fa)

Piraten: 8,2% e 6 seggi. Dopo il successo del 2012 i Pirati hanno visto un declino progressivo e a queste elezioni sono dati sotto l’1%.

SSW: 4,6% e 3 seggi. Per il partito della minoranza svedese non vale la soglia di sbarramento del 5% come per i partiti nazionali. I sondaggi lo danno intorno al 3%, il che significherebbe mantenere un paio di seggi nel Landtag.

La coalizione di governo potrebbe essere una riedizione di quella uscente. Un eventuale successo della CDU o un calo della SDP, associati all’ingresso in parlamento della AfD, potrebbe tuttavia portare ad una Grosse Koalition (che nessuno vuole) o ad una alleanza di uno dei due maggiori partiti con Verdi e Liberali.

 

 REGNO UNITO

 Si terranno Giovedì 4 Maggio le elezioni locali per buona parte dei consigli comunali di Inghilterra, Scozia e Galles, assieme alle elezioni per “Sindaci Regionali” Inglesi.

In seggi in palio sono 4851, così suddivisi:

Labour 1535

Conservatives 1136

Lib Dems 484

SNP (solo in Scozia) 438

Plaid Cymru (solo in Galles) 170

UKIP 146

Green 34

Altri e indipendenti 908

In Inghilterra si eleggono 27 Consigli di Contea, 7 Autorità Unitarie, un Sobborgo Metropolitano,  6 Sindaci Metropolitani (Cambridgeshire, Manchester, Liverpool, Tees Valley, West of  England e West Midlans) e due Sindaci di Distretto (Doncaster e North Tyneside). In più ci sono svariate elezioni suppletive per altri Consigli di Contea non in scadenza.

In Scozia e in Galles le elezioni locali sono meno complicate.