Veneto – Consenso plebiscitario per Zaia secondo il sondaggio Demos
Maggio 21, 2020
Sondaggio IXE’: Conte resta il leader più apprezzato, ok al decreto rilancio
Maggio 22, 2020

Il Giramondo – Elezioni in Suriname: dopo 40 anni l’ex dittatore Desi Bouterse è ancora al potere

 

Unione Progressista degli Operai e dei Contadini (PALU)

Immagine

L’ Unione Progressista degli Operai e dei Contadini (in olandese : Progressieve Arbeiders- en Landbouwersunie, PALU ) è un partito di estrema sinistra di ispirazione marxista fondato nel 1977.  E’ il partito più a sinistra dello spettro politico del Suriname.

Nella sua prima prova elettorale nel 1977 il partito ottenne solo lo 0,8% dei voti e nessun seggio.  Dopo il colpo di stato del Suriname del 1980, il PALU, allora tendenzialmente filosovietico, mantenne stretti contatti con la leadership militare guidata da Dési Bouterse ed era l’unico partito a cui era permesso essere politicamente attivo in Suriname. Nel 1981 e nel 1983, PALU fece parte del governo del Suriname, con un suo esponente, Errol Alibux come Primo Ministro.  A causa degli scioperi dei minatori di bauxite contro il governo, Bouterse nel 1984 fece dimettere Alibux e fece uscire il PALU dal governo.

Nelle elezioni del 1987 , il PALU ottenne quattro seggi nell’Assemblea nazionale rimanendo all’opposizione. Nel 1991 il PALU perse tutti i propri seggi per poi tornare in parlamento nel 2000 sempre all’opposzione, con un seggio, poi perso nelle elezioni del 2005.

Per le elezioni del 2010 il PALU ha fatto parte della coalizione capeggiata dall’NDP di Bouterse che ha vinto le elezioni facendo eleggere Bouterse presidente. il PALU ha ottenuto un solo seggio ma  è entrato a far parte della coalizione di governo. Nelle elezioni del 2015 il PALU si è presentato con una propria lista, ottenendo lo 0,7% dei voti e un seggio ed ha ottenuto un ministero nel governo Bouterse.

 

 

 

Partito per la Democrazia e lo Sviluppo nell’Unità (DOE)

FARE

Il Partito per la Democrazia e lo Sviluppo nell’Unità (in olandese : Democratie en Ontwikkeling in Eenheid, DOE) è un partito  riformista, formato nel 1999, particolarmente attivo nella lotta contro la corruzione e per il rispetto dei diritti umani.  Il partito è entrato per la prima volta in parlamento nel 2010 ottenendo il 5,1% dei voti e 1 seggio, ponendosi all’opposizione del governo di Desi Bouterse. Nelle elezioni del 2015 il partito ha conservato il proprio seggio pur perdendo voti.

 Il partito  vuole riformare il sistema elettorale , promuovere lo spirito della democrazia e dello stato di diritto così come i diritti umani . Il partito si concentra sul miglioramento dell’istruzione, più alloggi e più sicurezza.  Il DOE ha presentato varie proposte anti-corruzione in parlamento che però non sono state approvate.

 

 

 

Partito Laburista del Suriname (SPA)

Surinamese Labour Party.png

Il Partito Laburista del Suriname (in olandese : Surinaamse Partij van de Arbeid , SPA) è un partito socialdemocratico fondato nel 1987 da gruppi politici legati alle associazioni sindacali. Contrariamente ai vecchi partiti che erano piuttosto orientati su basi etniche, il Partito laburista surinamese era un partito interetnico che  si rivolgeva a lavoratori, agricoltori, donne, giovani e intellettuali progressisti. 

Alle elezioni del 1987,  il partito non elesse nessun deputato. Nel 1991 si unì al Fronte per la Democraziona e lo  Sviluppo, ottenendo 3 seggi e partecipando alla successiva coalizione di governo guidata da Ronald Venetiaan.

La coalizione su sconfitta alle successive elezioni del 1996 dove il Partito Laburista ottenne solo 2 seggi e torno ando al governo nel 2000, di nuovo con Venetiaan come presidente, con 4 seggi ottenuti dal Partito Laburista. Nel 2005 ottenne solo due seggi ma rimase comunque al governo.  Negli anni successivi il vertice del partito fu devastato da inchieste giudiziarie per corruzione e riciclaggio. Nel 2010 ottenne un solo seggio e passò all’opposizione.  Nel 2015 il partito ha partecipato all’alleanza V7, non ottenendo nessun seggio.

 

 

 

 

Alternativa Democratica ’91  (DA’91)

Download di DEMOCRATIC ALTERNATIVE 91 8.0 Apk - appinventor ...

Alternativa Democratica 91 (in olandese : Democratisch Alternatief ’91 , DA’91) è un partito liberale fondato nel 1991 da una scissione del Partito Nazionale del Suriname. Inizialmente era un’alleanza politica di quattro partiti che poi si è trasformata in un unico partito .  DA’91 si ispira al partito liberale di centrosinistra olandese DA’66. 

DA’91 ottenne 9 seggi nel 1991, ma rimase  nell’opposizione. Nel 1996 e nel 2000 ottenne rispettivamente 4 e 2 seggi.  Nel 2005 si presentò in coalizione con latri partiti minori e ottenne 1 solo seggio ma fu in grado di avere un ministero nel governo del presidente Ronald Venetiaan.

Nel 2010 DA’19 si è presentata all’interno dell’alleanza del Nuovo Fronte per la Democrazia e lo Sviluppo ottenendo 3 seggi e andando all’opposizione del governo di Desi Bouterse.

Nel 2015 assieme ad altri 6 partiti di opposizione si è presentato all’interno della coalizione V7,  non ottenendo nessun seggio.

 

Partiti Minori

  • Alternativa 2020 (A20, populisti anti-corruzione, democristiani)
  • Nuovo Vento (DNW, populisti)
  • Movimento di riforma e rinnovamento (HVB, minoranza giavanese)
  • Partito per la Legge e lo SViluppo –  Partito dell’Amazzonia del Suriname (progressisti, minoranza indios)
  • Unione Socialdemocratica (SDU, socialdemocratici)
  • STREI! (populisti anticorruzione)
  • Partito Popolare per il Rinnovamento e la Democrazia (minoranza creola)

 

 

Concludiamo nella prossima ed ultima pagina con gli scenari post-elettorali

Ti sta piacendo questo articolo? Contribuisci alla sopravvivenza di Bidimedia, donando anche solo pochi euro. Grazie!

Fai i tuoi acquisti su Amazon tramite i banner presenti sul sito.

Se acquisti su Amazon (frequentemente o sporadicamente), puoi aiutare Sondaggi Bidimedia accedendo al popolare sito di e-commerce cliccando sul banner o sul link riportato di seguito (o su uno qualsiasi dei banners Amazon presenti sul sito).

Acquista su Amazon da questo link