Le medie di tutti i sondaggi – 12 Luglio: cresce la Lega che si porta sopra il 36%, lieve calo per PD e M5S
Luglio 14, 2019
I 50 anni dell’uomo sulla Luna – 16 Luglio 1969/2019
Luglio 16, 2019

IL GIRAMONDO – Elezioni parlamentari in Ucraina. La commedia è finita, adesso si fa sul serio.

LE ELEZIONI PARLAMENTARI E I PRINCIPALI PARTITI POLITICI

 

Elezioni Parlamentari 2014

 

Partiti

Ideologia

%

Seggi

Proporz.

Maggior.

Totale

Fronte Popolare

Conservatori Europeisti

22,1

64

18

82

Blocco Petro Porošenko

Liberalconservatori europeisti (PPE)

21,8

63

69

132

Autosufficienza

 Liberalconservatori europeisti (PPE)

11,0

32

1

33

Blocco Opposizione

Centrosinistra filorusso  (S&D)

9,4

27

2

29

Partito Radicale di Oleh Ljaško

Destra nazionalista (ERC)

7,5

22

0

22

Unione Pan-Ucraina “Patria”

Conservatori Europeisti (PPE)

5,7

17

2

19

Unione Pan-Ucraina “Libertà”

Estrema destra nazionalista

4,7

0

7

7

Partito Comunista d’Ucraina

Comunisti

3,9

0

0

0

Ucraina Forte

Liberali (RE)

3,1

0

1

1

Posizione Civile

Liberalconservatori europeisti (RE)

3,1

0

0

0

Unione Pan-Ucraina Agraria “Vanga”

Agrari

2,7

0

1

1

Settore Destro

Destra nazionalista

1,8

0

1

1

Altri

3,2

0

0

Libertà

Liberalconservatori europeisti

1

1

Indipendenti

96

96

Vacanti (Crima e aree occupate del Donbass

27

27

Totale

100,0

225

225

450

 

 

Originariamente programmate per fine  ottobre,  le elezioni parlamentari sono state anticipate  dopo che Zelensky ha deciso di sciogliere il parlamento un giorno dopo la sua inaugurazione.  La ragione ufficiale per cui Zelensky ha sciolto il parlamento è stata la mancanza di una coalizione di governo,  dato che la maggioranza del parlamento uscente era formata da partiti Pro-Poroshenko.

Ci sono 5845 candidati registrati per queste elezioni:  3,171 candidati nei collegi uninominali e 2674 candidati per la parte proporzionale, in rappresentanza di 21 partiti.

Rispetto al 2014 il quadro politico ucraino è profondamente mutato.

  • “Servo del Popolo”, il nuovo partito di Zelensky, si presenta per la prima volta a queste elezioni.
  • “Voce” è un nuovo partito europeista, recentemente fondato che ha scalato velocemente i sondaggi di opinione.
  • Il Fronte Popolare,  pesantemente colpito da scandali, faide interne e defezioni, ha visto crollare il suo consenso elettorale e non sarà presente nel prossimo parlamento.
  • Il Blocco Petro Poroshenko dopo la sconfitta alle elezioni presidenziali ha modificato il suo nome in “Solidarietà Europea”.
  • Il partito “Autosufficienza” ha subito varie defezioni e un consistente calo elettorale e non sarà presente nel prossimo parlamento.
  • Il Partito Comunista non si presenta a queste elezioni, essendo stato nel frattempo messo fuorilegge dal governo uscente.

 

Nelle prossime pagine  i principali partiti politici ucraini, infine gli ultimi sondaggi.

 

Fai i tuoi acquisti su Amazon tramite i banner presenti sul sito.

Se acquisti su Amazon (frequentemente o sporadicamente), puoi aiutare Sondaggi Bidimedia accedendo al popolare sito di e-commerce cliccando sul banner o sul link riportato di seguito (o su uno qualsiasi dei banners Amazon presenti sul sito).

Acquista su Amazon da questo link