Sondaggio IPSOS: il 55% dice no allo scambio aumento IVA – diminuzione IRPEF
Febbraio 21, 2020
Sondaggio Ixè: ulteriore calo per la Lega, ora il PD è a “solo” 7 punti. FdI ad un passo dal M5S. Cresce la fiducia in Conte e Zingaretti
Febbraio 22, 2020

Le medie Bidimedia di tutti i sondaggi – 21 Febbraio: Governo in calo sotto il 40% ma il PD cresce. Bene anche FdI

Come ogni settimana torna la media dei sondaggi made in Bidimedia.

Nella media mensile il Centrodestra (Lega, Forza Italia, FDI e Cambiamo! di Toti) cala al 49% dei consensi (l’ultima volta è successo ad Ottobre), mantenendosi al comando grazie soprattutto alla crescita di Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni. Il Centrosinistra, in seconda posizione,  cresce ancora e si porta al 31,1%.

Il M5S continua a segnare minimi storici, scendendo per la prima volta ben sotto il 15% (media mensile).

Il PD arriva sopra al 20% nella media mobile settimanale, con un trend in deciso rialzo dopo le ultime elezioni in Emilia Romagna portandosi a “solo” 3 punti dal massimo raggiunto nel periodo pre-scissioni di Italia Viva e Azione.

Per quanto riguarda l’opposizione di centrodestra, Fratelli d’Italia continua la sua crescita raggiungendo l’11,4%. Il distacco con Forza Italia è ora superiore ai 5 punti, il massimo mai registrato. La Lega di Salvini invece mostra i primi segnali di sofferenza, scendendo ad un sempre ottimo 31%, ben lontani dal quasi 37% raggiunto in epoca pre-crisi agostana. 

Italia Viva di Renzi nella media settimanale rimane inchiodato al 4,2% ma alcuni sondaggi lo danno addirittura sotto al 4%.
Per quanto riguarda i piccoli partiti, c’è da fare una doverosa premessa: purtroppo non tutti i sondaggisti riportano tutti i partiti, per cui spesso bisogna assegnare un valore pari a 0 ai partiti non considerati in quei sondaggi.

Tutto ciò fa calare di circa mezzo punto +Europa, i Verdi e La Sinistra e quindi di circa 1-1,5 punti l’intero centrosinistra. Questo fenomeno vale anche per LeU, Cambiamo di Toti e Azione di Calenda. 

Detto questo i 4 partiti rappresentati in questa rubrica (Azione, Verdi, Più Europa e La Sinistra) sono tutti tra l’1,7% ed il 2,1%.

Il Governo scende per la prima volta sotto il 40% a più di 10 punti dal Centrodestra, sostanzialmente stabile nell’ultima settimana. 

(Il secondo dato di maggio 2019 rappresenta il risultato delle Elezioni Europee, così come nei grafici successivi quello del 26/05/2019).

Ti sta piacendo questo articolo? Contribuisci alla sopravvivenza di Bidimedia, donando anche solo pochi euro. Grazie!

Fai i tuoi acquisti su Amazon tramite i banner presenti sul sito.

Se acquisti su Amazon (frequentemente o sporadicamente), puoi aiutare Sondaggi Bidimedia accedendo al popolare sito di e-commerce cliccando sul banner o sul link riportato di seguito (o su uno qualsiasi dei banners Amazon presenti sul sito).

Acquista su Amazon da questo link