Sondaggio Ipsos: valanga di no all’aumento dell’Iva, mentre l’accoglienza dei profughi libici divide l’opinione pubblica.
Aprile 26, 2019
Elezioni Europee – Ipsos: Lega vicino al 37%. Area di governo al 59,2%.
Aprile 27, 2019

Le medie di tutti i sondaggi – 26 Aprile: il M5S interrompe il calo, centrodestra largamente in testa

Torna anche questa settimana la media dei sondaggi made in Bidimedia.

Il Centrodestra (FI, Lega, FdI e altri di cdx) si mantiene sempre altissimo, al 47,5%, vicino ai massimi delle scorse settimane. Il Centrosinistra, in seconda posizione, è indietro di oltre 20 punti.

Il M5S sembra aver invertito il trend di calo che lo ha caratterizzato per settimane, ma resta comunque dietro al Centrosinistra (PD, +Eu e altri di csx). Il dato comunque risulta dieci punti più basso rispetto alle elezioni di un anno fa e appena sopra il risultato delle Europee 2014. 

Il governo si attesta al 54,3%, vicino ai minimi dalle elezioni politiche 2018. Molto del consenso è dato da un solo partito, la Lega, che secondo i sondaggi ha più che raddoppiato il suo valore del 4 Marzo.

L’opposizione di centrosinistra raggiunge e supera il suo valore dello scorso 4 Marzo 2018, pur arrestando la fase di crescita che l’aveva caratterizzata nei mesi scorsi. L”opposizione di Centrodestra perde poco meno di 5 punti cannibalizzata da Salvini e dalla Lega. Si arresta, almeno temporaneamente, il calo di Forza Italia che torna al 10%.

Tutti gli altri partiti sono generalmente al di sotto del valore del 4 Marzo, con un trend fortemente positivo per  Fratelli d’Italia, che sembra avere buone chance di superare la soglia di sbarramento del 4% alle Europee avendo ora in media il 5% dei voti. Si conferma sopra il 2% la nuova lista “La Sinistra”, lista unitaria si Sinistra Italiana e Partito della Rifondazione Comunista. 


Ti è piaciuto questo articolo? Contribuisci alla sopravvivenza di Bidimedia, donando anche solo pochi euro. Grazie!