Noto Sondaggi: alle soglie della crisi, Lega dominante al 38%. Cosa accadrà ora?
Agosto 16, 2019
Sondaggio GPF: con la crisi Lega giù al 32%, ma il M5S resta al palo.
Agosto 18, 2019

Le medie Bidimedia di tutti i sondaggi – 17 Agosto: per Salvini – Di Maio la crisi è di Governo ma non di consenso

Come ogni settimana torna la media dei sondaggi made in Bidimedia. Il Centrodestra (Lega, Forza Italia e FDI, in attesa di ulteriori sviluppi) si consolida sopra il 50% dei voti, grazie all’ottimo risultato della Lega lanciata verso sempre nuovi massimi. Il Centrosinistra, in seconda posizione, risulta sotto il 27%. 

Negli ultimi sondaggi il M5S ottiene all’incirca il 17,9% dei voti, in leggero calo ad Agosto. Nella maggioranza di governo, comunque, gran parte del consenso è dato dalla Lega, che, dopo aver ottenuto un eccellente 34,3% alle Europee, si attesta ora al 36,7%. Complessivamente la maggioranza si attesta al 54,8% dei voti (media settimanale), all’incirca sui valori alla formazione del Governo, in lieve crescita nell’ultima settimana.

Il PD si attesta intorno al 22,5%, in leggero affanno, con +Europa sotto il 3% e i Verdi intorno al 2%. Complessivamente l’area di centrosinistra ottiene il 27,1% (media settimanale) dei voti. A questi si aggiunge l’1,7% della lista La Sinistra, che conferma sostanzialmente il dato di due mesi fa. 

Per quanto riguarda l’opposizione di centrodestra, Forza Italia risulta ancora molto debole con solo il 7,1% dei voti ormai avvicinata da Fratelli d’Italia che dista solo lo 0,5%. In queste settimane sembrava possibile un sorpasso veloce ma le posizioni sembrano essersi consolidate. Verdetto rimandato?

Segnaliamo che anche ad Agosto è entrato nella media un sondaggio GPF (che verrà pubblicato al più presto nel nostro blog) così come i due di Luglio totalmente outlier rispetto agli altri, indicando il M5S sopra il Partito Democratico e a meno di 9-10 punti dalla Lega.

(Il secondo dato di maggio 2019 rappresenta il risultato delle Elezioni Europee, così come nei grafici successivi quello del 26/05/2019).

Ti sta piacendo questo articolo? Contribuisci alla sopravvivenza di Bidimedia, donando anche solo pochi euro. Grazie!