Sondaggio Izi – Primarie PD: Zingaretti favorito su Renzi e Calenda
Ottobre 1, 2018
Elezioni Politiche – Sondaggio Tecnè: aumenta di 1 punto la Lega, stabile il M5S, giù il PD
Ottobre 3, 2018

Sondaggio Bidimedia – 1 Ottobre: il Csx arranca ed il M5S fatica dietro a Salvini, chi fermerà la Lega?

Concludiamo con i dati regionali secondo la classica suddivisione tra Centrodestra, Centrosinistra, 5 Stelle e Sinistra: il primo guadagna grazie alla Lega un punto secco; lieve calo per i Grillini così come per Pd&alleati. Sinistra ancora più debole e sempre irrilevante.

Nessun cambio di colore nella nostra tabella, ma grazie al guadagno del Centrodestra e contestuale calo dei 5 Stelle, in alcune regioni come Calabria e Sardegna un sorpasso sembra quasi alla portata. Il Centrosinistra rimane arroccato nel “Ridotto Alpino” del Trentino-Alto Adige, nettamente staccato dai tradizionali rivali anche nella regioni (ex) rosse, uniche aree dove la Sinistra supera il 5%.

La distribuzione regionale evidenzia senza dubbio un Centrodestra in grande spolvero che, se si riunisse, potrebbe ambire alla maggioranza assoluta data la vigente legge elettorale; tuttavia la presenza della Lega al governo con i 5 Stelle rende ardua qualsiasi previsione: in politica i “se” possono portare a distanze larghe quanto oceani così come essere superati con un piccolo salto. Di sicuro una simile forza del Centrodestra potrebbe far venire inattese voglie elettorali a qualche leader politico in caso di intoppi nell’azione di governo.

Con questo è tutto, saluti da Bidimedia ed arrivederci al sondaggio di fine ottobre/inizio novembre!

Sondaggio effettuato con interviste dal 24-28 settembre, sulla base di 867 intervistati, metodo CAWI (informazioni più dettagliate sul sito del ministero).

Ti è piaciuto questo articolo? Contribuisci alla sopravvivenza di Bidimedia, donando anche solo pochi euro. Grazie!