Sondaggi d’Europa – Aggiornamenti al 23 dicembre
Dicembre 23, 2018
IL GIRAMONDO – Elezioni nella Repubblica Democratica del Congo. Il cuore malato dell’Africa diviso tra rassegnazione, paura e speranza.
Dicembre 25, 2018

Sondaggio BIDIMEDIA 24 dicembre – Elezioni Politiche: crollano M5S e Pd, vola la Lega, ma +Eu è sopra la soglia!

I dati regionali

A livello nazionale, grazie alla Lega il Centrodestra in formazione tradizionale (ad oggi, va detto, molto ipotetica) sale al 43,5%, i 5 Stelle calano al 26,5%; quasi stabili il Centrosinistra e la Sinistra rispettivamente al 22,6 e 2,8 per cento.

I crollo del M5S contestuale alla crescita leghista lascia presagire un vero e proprio terremoto nei dati regionali, e così avviene. Sono infatti ben tre le regioni che cambiano colore, dopo un lungo periodo di stabilità: Calabria, Sardegna e Puglia. Le variazioni vanno tutte nella stessa direzione, dai 5 Stelle al Centrodestra; segno che i pentastellati stanno ora perdendo consensi anche nelle loro roccaforti, dove nei mesi scorsi riuscivano a calare meno rispetto alla media. Il Centrodestra è invece ormai quasi egemonico in tutto il paese, controllando tutte le regioni salvo cinque. Quattro sono ancora dei 5 Stelle (Molise, Campania, Sicilia e Basilicata) ed una, il Trentino-Alto Adige, è la sola dove il Centrosinistra resta avanti (anche se alle prossime Europee SVP farà un cartello con FI, entrambi nel PPE).

Tale è la situazione politica a fine 2018, come varierà – essenziale sarà la percezione della manovra in via di approvazione – sarà materia per il primo Sondaggio Bidimedia del 2019.

Non resta che augurare a tutti i nostri lettori Buon Natale da parte di tutto lo staff Bidimedia, ed a presto per la pubblicazione dei dati riguardanti Primarie Pd ed Elezioni Europee!

 

Ti è piaciuto questo articolo? Contribuisci alla sopravvivenza di Bidimedia, donando anche solo pochi euro. Grazie!

Dati Sondaggi Bidimedia – Rilevazioni eseguite tra il 17/12 e il 21/12. Metodo di rilevazione: sondaggio online (CAWI) su un campione rappresentativo di 1018 casi. Margine d’errore  ± 3,1%. Affluenza 64,3%. Tutti le note metodologiche saranno pubblicate sul sito ministeriale  www.sondaggipoliticielettorali.it