Sondaggio SWG – Cashback di Stato, cosa ne pensano gli Italiani?
Dicembre 21, 2020
IL GIRAMONDO – Elezioni in Niger, una fragile democrazia alle prese con l’estremismo islamico e l’esplosione demografica
Dicembre 22, 2020

DIRETTA VIDEO – Sondaggio BiDiMedia Dicembre: meno di un punto tra Lega e PD, M5S a picco

La ripartizione regionale del voto

Ricordiamo che la nostra mappa del voto per regioni NON è un sondaggio per le elezioni regionali, bensì una ripartizione per regione delle intenzioni di voto POLITICHE viste la pagina precedente, basata sullo storico elettorale. Questo spiega come mai la colorazione della mappa diverga nettamente dall’esito delle regionali di settembre.

Come già il mese scorso, nella ripartizione regionale dei voti non ci sono variazioni di colore: tutte le regioni restano immutate guardando la forza politica in testa in ciascuna di esse.

I pochi decimi recuperati dal Csx (+0,3, 34,5% totale) infatti non bastano per avvicinare a sufficienza un Cdx che appare granitico nel suo 47%. L’insieme delle forze progressiste riesce a incamerare solo una parte dei consensi in uscita dai 5Stelle; gli avversari del blocco conservatore, come abbiamo visto, risultano stabili nell’insieme e nettamente avanti a livello nazionale. Il distacco tra Cdx in testa e Csx è più basso, nell’ordine, in Sardegna, Liguria, Basilicata e Campania; tuttavia anche in  tali regioni la distanza non è mai inferiore a 5 punti percentuali.

Il M5S, sempre più in crisi (12,7% nazionale), si allontana dall’essere forza rilevante preso da solo. Inizia a porsi un problema di redifinizione di ruolo per i Pentastellati: un partito che non riesce ad essere seconda forza nemmeno nelle sue roffacorti difficilmente può essere considerato “terzo polo”, come avvenuto negli ultimi anni. Per i 5 Stelle si avvicina il momento di scegliere se rischiare l’irrilevanza in solitaria o passare a considerarsi parte di uno dei due poli, conservatore o progressista.

NEL PROSSIMO ARTICOLO, LE SLIDE SULLA FIDUCIA NEL GOVERNO E IL VOTO AI PARTITI DELLA PRIMA REPUBBLICA…MA NELLA DIRETTA VIDEO POTETE GIA’ ASCOLTARE I RISULTATI DI QUESTI QUESITI.

Ti è piaciuto questo articolo? Contribuisci alla sopravvivenza di Bidimedia, donando anche solo pochi euro. Grazie!

Sostieni Sondaggi Bidimedia!

Puoi farlo nei modi che ti descriviamo in seguito… E, se puoi, disattiva il tuo ad-blocker, grazie!

Fai una donazione tramite PayPal

Sondaggi BiDiMedia è un sito nato nel 2010. Se vi piace e siete contenti del nostro servizio gratuito potete farci una piccola donazione. Anche di pochi euro. Grazie a chi ci permetterà di crescere sempre di più cliccando sul banner “Dona con PayPal”!

Offrici un caffé con
Ko-fi

Ci leggi da tanto tempo? Ci hai appena scoperti? In entrambi i casi, se ti piace il nostro lavoro, puoi contribuire alla nostra sopravvivenza donandoci anche solo un piccolo caffè. Grazie!

Tramite Ko-fi puoi fare una micro-donazione ed essere sicuro che essa finanzierà interamente Sondaggi Bidimedia, senza percentuali di intermediazione.

Fai i tuoi acquisti cliccando sui banner

In qualità di Affiliato Amazon, Sondaggi Bidimedia riceve un guadagno dagli acquisti idonei.

In qualità di Affiliato Amazon, Sondaggi Bidimedia riceve un guadagno dagli acquisti idonei.