Sondaggio SWG – Puglia in bilico, Campania a De Luca
Settembre 4, 2020
Sondaggio Quorum – Puglia: Fitto conduce con meno di un punto su Emiliano
Settembre 4, 2020

Sondaggio BiDiMedia, Regionali in Puglia: Emiliano allunga su Fitto, ma è sempre “Too close to call”

Nel secondo sondaggio BiDiMedia per le elezioni regionali della Puglia che si terrano il 20 e 21 settembre, Emiliano incrementa il suo pur risicato vantaggio su Fitto.

Rispetto al precedente sondaggio BiDiMedia (consultabile qui), Emiliano (40,2%) è avanti di 1,3 punti su Fitto: un vantaggio quasi raddoppiato da due settimane fa, ma ancora decisamente troppo limitato – e inferiore al margine di errore – per non considerare la Puglia elezione “to close to call”, incerta fino all’ultimo. Da notare come anche lo sfidante di Centrodestra Raffaele Fitto (38,9%) abbia guadagnato alcuni decimi di punto, segno di una competizione sempre più polarizzata sui due candidati principali, unici con chance di vittoria.

Cala la pentastellata Antonella Laricchia, che tracolla di oltre due punti al 14,3%; si può supporre che sia in atto una dinamica di “voto utile” da Laricchia ad Emiliano. Giù l’esponente di Italia Viva Scalfarotto, che scende sotto al 4%. BiDiMedia ha sondato anche diversi candidati minori ancora non noti nella prima nostra rilevazione, ma nessuno di essi appare rilevante e tutti restano sotto all’1% dei voti, ad eccezione di Mario Conca (ex-M5S) all’1,5%.

I voti alle liste

Permane a grandi linee la situazione della precedente rilevazione, con le liste di Centrodestra che sopravanzano quelle di Centrosinistra; il margine si è tuttavia assottigliato (39,5% Cdx, 38,9% Csx), con un’avanzata della coalizione che sostiene Emiliano parallela a quella del suo candidato presidente; il voto ai partiti fotografa ormai un sostanziale pareggio tra i due schieramenti. Come 2 settimane, fa è la forza personale di Emiliano a ribaltare il risultato delle liste grazie al disgiunto e soprattutto ai voti al solo candidato presidente.

La variazione più evidente nel consenso ai singoli partiti è il netto calo del M5S: il voto al Movimento si conferma identitario sul simbolo e va in parallelo con i consensi al candidato; la discesa Pentastellata al 14% fa sì che il PD (15,3%) sia primo partito in Puglia. La presentazione delle liste e dei candidati al consiglio regionale ha portato ad alcuni spostamenti interni negli schieramenti, soprattutto nel Csx. Si rafforzano le liste Senso Civico e i Popolari, forti di appoggi importanti, a discapito soprattutto di Italia in Comune, che tuttavia mantiene la seconda piazza nella coalizione. Nel Cdx sale l’UDC, lieve crescita della Lega mentre cala FdI. Fuori dagli schieramenti maggiori, netta contrazione per IV.

Nella prossima pagina i seggi in consiglio regionale, la fiducia, i voti per provincia ed altro ancora
Ti sta piacendo questo articolo? Contribuisci alla sopravvivenza di Bidimedia, donando anche solo pochi euro. Grazie!

Fai i tuoi acquisti su Amazon tramite i banner presenti sul sito.

Se acquisti su Amazon (frequentemente o sporadicamente), puoi aiutare Sondaggi Bidimedia accedendo al popolare sito di e-commerce cliccando sul banner o sul link riportato di seguito (o su uno qualsiasi dei banners Amazon presenti sul sito).

Acquista su Amazon da questo link