Noto Sondaggi – Sicilia: Musumeci in pole per la riconferma, centrodestra nettamente avanti sia alle regionali che alle politiche
Gennaio 13, 2022
Elezioni suppletive del 16 gennaio, Roma: analisi e previsioni BiDiMedia
Gennaio 14, 2022

Sondaggio IPSOS: il centrosinistra ha un elettorato più istruito, centrodestra forte tra gli operai

Ipsos inizia l’anno presentando un’analisi dettagliata sulla composizione degli elettorati dei partiti, in particolare per area geografica, partecipazione religiosa, condizione professionale e altri parametri socio-demografici.

Come prevedibile l’elettorato leghista è collocato in maggioranza al Nord, infatti il 58% dei suoi risiede nel Nord Ovest o nel Nord Est. Composizione diametralmente opposta per il M5S, il cui elettorato è in maggioranza meridionale. Più equilibrata la situazione degli altri partiti, che rispettano maggiormente la proporzione presente nell’elettorato complessivo.

Passando alla condizione professionale, il 22% dell’elettorato del PD è costituito da impiegati e insegnanti e il 29% da pensionati (il valore più alto tra tutti i partiti). Il 21% degli elettori leghisti sono invece operai, dato che nell’elettorato democratico crolla al 12%.

L’elettorato di Lega e Fratelli d’Italia è in media meno ricco rispetto a quello del Partito Democratico e degli altri partiti di centro e centrosinistra. Ben il 19% degli elettori di Italia Viva, per esempio, si trova nella fascia economica più elevata, contro il 9% del M5S.

Andando poi ad analizzare la distinzione per genere, ci si accorge di differenze minime tra i due sessi per quasi tutti i partiti. L’eccezione maggiore è rappresentata dai partiti liberali con Azione e Italia Viva che sono votati principalmente da uomini (60%).

Per quanto riguarda invece l’età, l’elettorato del M5S è in media più giovane rispetto a quello degli altri partiti, in particolare rispetto a quello del Partito Democratico. Solo il 16% degli elettori grillini ha infatti più di 65 anni, contro il 30% di quelli democratici.

In media poi gli elettori del centrosinistra e del centro risultano più istruiti rispetto a quelli del centrodestra. Infatti il 25% degli elettori del PD è laureato mentre lo è solo il 13% di quelli della Lega o di Fratelli d’Italia. Oltre metà dell’elettorato leghista ha solo la licenza media o elementare. Il dato crolla al 26% tra gli elettori di Azione di Calenda, in cui oltre un terzo dei  votanti è laureato.

Sostieni Sondaggi Bidimedia!

Puoi farlo nei modi che ti descriviamo in seguito… E, se puoi, disattiva il tuo ad-blocker, grazie!

Fai una donazione tramite PayPal

Questo è un blog di giovani, che si occupano di statistica politica senza scopo di lucro. Ma anche gli hobby hanno dei costi. Se vi piace il blog e siete contenti del nostro servizio potete farci una piccola donazione. Anche di pochi euro. Grazie a chi permetterà a questo blog di crescere sempre di più cliccando sul banner “Dona con PayPal”!

Offrici un caffé con
Ko-fi

Ci leggi da tanto tempo? Ci hai appena scoperti? In entrambi i casi, se ti piace il nostro lavoro, puoi contribuire alla nostra sopravvivenza donandoci anche solo un piccolo caffè. Grazie!

Tramite Ko-fi puoi fare una micro-donazione ed essere sicuro che essa finanzierà interamente Sondaggi Bidimedia, senza percentuali di intermediazione.

Fai i tuoi acquisti cliccando sui banner

In qualità di Affiliato Amazon, Sondaggi Bidimedia riceve un guadagno dagli acquisti idonei.

In qualità di Affiliato Amazon, Sondaggi Bidimedia riceve un guadagno dagli acquisti idonei.