Media mensile e media mobile settimanale dei sondaggi – Aggiornamento al 7 Luglio
Luglio 7, 2017
Sondaggi d’Europa – Aggiornamenti all’8 luglio
Luglio 8, 2017

Sondaggio SWG: PD e M5S approvano un modello di società multietnica

In un momento particolarmente delicato per il dibattito su multiculturalismo, migranti e tematiche correlate a causa delle emergenze sbarchi, l’istituto SWG propone un sondaggio sul gradimento della società multietnica con una domanda semplice ed esplicita: “Come considera l’idea di una società multietnica?”.

Data la rilevanza del tema nell’attuale dibattito politico, con la discussione sullo Ius Soli in corso – che secondo i partiti della destra favorirebbe proprio l’aumento di persone di origine non italiana fino ad arrivare alla cosiddetta “sostituzione etnica” – le risposte sono state suddivise a seconda dell’appartenenza partitica dell’intervistato.

Dai risultati emergono le prevedibili differenze a seconda dello schieramento di appartenenza:  l’elettorato PD è quello di gran lunga più aperto verso la società multietnica con 83% degli intervistati che approva l’idea, in linea quindi con la battaglia portata avanti da  Matteo Renzi in prima persona per l’approvazione dello Ius Soli.

Più incerti, come spesso succede, i simpatizzanti del Movimento 5 Stelle ma anche in questo caso i favorevoli prevalgono con il 56% a fronte di un 30% di contrari.

Come prevedibile gli oppositori alla società multietnica aumentano tra gli elettori di centrodestra, tuttavia prevalgono nettamente solo tra quelli della lega con il 62%, mentre più variegata appare la posizione tra i simpatizzanti di FI con i contrari al 46%, il 32% di favorevoli e ben il 22% di incerti, la percentuale maggiore tra tutti i partiti.

Interessanti i risultati del cospicuo numero di elettori indecisi, tra i quali prevale con una certa chiarezza (quasi 2 elettori su 3, il 63%) l’approvazione per la società multietnica.

Nel complesso la maggioranza assoluta (54%) degli intervistati considera giusta l’idea di una società multietnica a fronte del 29% che la ritiene sbagliata e di un 17% di incerti: un risultato per certi versi sorprendente a fronte di altre rilevazioni che mostrano forti paure riguardo ai fenomeni migratori e ad una diffusa percezione di intolleranza.

A quanto risulta da questo sondaggio tuttavia, nonostante paure e fenomeni di intolleranza, la maggioranza degli italiani resta aperto ad un modello inclusivo di società, che favorisca l’integrazione dei “nuovi italiani” fino ad arrivare ad una reale multietnicità.

Non si può tuttavia ignorare come la società italiana appaia divisa in due blocchi contrapposti e per quanto la componente favorevole resti maggioranza, quasi un italiano su 3 veda come sbagliata l’idea stessa di multietnicità.

Fai i tuoi acquisti su Amazon tramite i banner presenti sul sito.

Se acquisti su Amazon (frequentemente o sporadicamente), puoi aiutare Sondaggi Bidimedia accedendo al popolare sito di e-commerce cliccando sul banner o sul link riportato di seguito (o su uno qualsiasi dei banners Amazon presenti sul sito).

Acquista su Amazon da questo link