Sondaggio Tecnè: ancora in calo la Lega, cresce il M5S. PD in forma al 24,6%
Settembre 6, 2019
Sondaggio Ixè – Solo il 15% crede che il Governo arriverà a fine legislatura. Fiducia in Conte al 47%
Settembre 7, 2019

Le medie Bidimedia di tutti i sondaggi – 7 Settembre: il nuovo Governo debutta con il 43,6%, netto calo per la Lega

Come ogni settimana torna la media dei sondaggi made in Bidimedia.
Cambia il Governo, cambia (in parte) la nostra media. Abbiamo cercato di mantenere la continuità con le medie mostrate fino ad ora per cui troverete il grafico (non più aggiornato) relativo al consenso del vecchio Governo “gialloverde”, così come le ormai ex opposizioni di centrosinistra e centrodestra.
A partire da questa settimana (ma calcolando i dati anche della scorsa) valuteremo il consenso del nuovo Governo “giallorosso” e della nuova opposizione di Centrodestra, che comprende anche la Lega dell’ex Vicepremier Salvini.


Il Centrodestra (Lega, Forza Italia e FDI, in attesa di ulteriori sviluppi) per la prima volta dopo diverso tempo torna al 46%, ai valori delle recenti Europee, “grazie” al calo della Lega dopo la crisi di Governo scatenata da Matteo Salvini. Il
Centrosinistra, in seconda posizione, risulta di nuovo sopra il 28%, praticamente stabile negli ultimi mesi. 

Negli ultimi sondaggi il M5S ottiene all’incirca il 22% dei voti, in netta crescita a Settembre.  Questa netta crescita, visibile anche nella media mobile settimanale (anche se come sempre qui i trend son più attenuati e duraturi), permette al nuovo Governo di debuttare con il 43,6%, un valore in crescita rispetto alla scorsa settimana (quando ancora le cose non erano ben definite) ma con un consenso di circa 10 punti inferiore a quello della ex maggioranza grillo-leghista.

Il PD si attesta intorno al 23,3%, in leggera crescita nell’ultimo periodo dopo un periodo di calo, con +Europa sotto il 3% e i Verdi sotto al 2%, in difficoltà data la scarsa esposizione mediatica. Complessivamente l’area di centrosinistra ottiene il 28,3% (media settimanale) dei voti, con un trend leggermente rialzista. A questi si aggiunge l’1,9% della lista La Sinistra, che conferma sostanzialmente il dato di due mesi fa. 

Per quanto riguarda l’opposizione di centrodestra, Fratelli d’Italia continua ad allungare su Forza Italia. Ora il distacco è di 0,7 punti.

 

(Il secondo dato di maggio 2019 rappresenta il risultato delle Elezioni Europee, così come nei grafici successivi quello del 26/05/2019).

Ti sta piacendo questo articolo? Contribuisci alla sopravvivenza di Bidimedia, donando anche solo pochi euro. Grazie!