Elezioni Politiche – Sondaggi Euromedia e Piepoli per Porta a Porta: per Euromedia tornano a crescere il PD e il centrosinistra, in calo centrodestra e M5S
Gennaio 20, 2018
Sondaggi d’Europa – Aggiornamenti al 20 gennaio
Gennaio 20, 2018

Elezioni Politiche – Sondaggi Euromedia e Piepoli: gli elettori tra i 18 e i 24 anni premiano il M5S e il centrosinistra, nettamente sotto la media i partiti del centrodestra

Insieme alle intenzioni di voto globali, Euromedia e Piepoli a Porta a Porta hanno presentato le intenzioni di voto anche degli elettori della fascia di età 18-24 anni. I giovani premiano il M5S e il centrosinistra, mentre arranca rispetto alla media il centrodestra.

Nel centrodestra risultano sotto la media tutti i partiti. In particolare per Euromedia arranca Forza Italia che ottiene quasi 4 punti in meno rispetto al totale degli elettori, così come riduce ad un terzo il suo consenso la quarta gamba del centrodestra. Complessivamente la coalizione in questa fascia d’età ottiene il 30% dei voti per Euromedia e il 32% per Piepoli.

Nel centrosinistra ottiene un risultato ampiamente sopra il totale degli elettori il PD, che migliora il proprio consenso di oltre tre punti sia per Euromedia sia per Piepoli. Sostanzialmente in media gli altri partiti della coalzione, tranne Civica Popolare che dimezza il consenso. Complessivamente il centrosinistra ottiene il 30,5% per Euromedia e il 32,5% per Piepoli, in entrambi i casi 0,5 punti in più del centrodestra.

Il miglior risultato lo ottiene però il M5S che per Euromedia ottiene quasi otto punti in più in questa fascia d’età, mentre risultano “solo” 2,5 punti in più per Piepoli.

Risultato sotto la media invece per Liberi e Uguali che ottiene il 5% dei consensi sia per Piepoli che per Euromedia.