Sondaggio MG research – Gualtieri favorito per la corsa al Campidoglio, nessuna speranza di riconferma per Raggi e Calenda sotto il 10%
Maggio 26, 2021
Sondaggio IZI – Roma: Centro-sinistra fuori dal ballottaggio, Raggi avanti al 1° turno
Maggio 27, 2021

IL GIRAMONDO – Elezioni parlamentari a Cipro: anche nell’isola crescono Sovranisti ed Ecologisti

 

File:Flag of Cyprus (bordered).svg - Wikimedia Commons

Domenica 30 maggio gli elettori ciprioti sono chiamati alle urne per rinnovare  56 degli 80 seggi del loro parlamento.  L’isola è divisa in due entità separate dai tempi dell’invasione turca del 1974.  Nel nord dell’Isola è stata stabilita la Repubblica Turca di Cipro del Nord (RTCN)  riconosciuta solo dalla Turchia. Nel parlamento di Cipro 28 seggi sono riservati ai rappresentanti del nord dell’isola e quindi a causa della divisione dell’Isola non vengono mai assegnati. Cipro è nota per avere uno dei partiti comunisti più forti d’ Europa, l’AKEL, che è stato varie volte democraticamente al governo dell’isola e ha anche ottenuto un paio di volte la guida del governo.  Cipro è una repubblica presidenziale dove il presidente è anche capo del governo, quindi le maggioranza nel parlamento non è sempre rispecchiata in quella di governo. In effetti spesso Cipro  ha avuto governi di minoranza che hanno dovuto di volta fare accordi con le varie forze politiche per far approvare  le loro decisioni in parlamento.  Il presidente attuale è il conservatore  Nicos Anastasiades del partito DISY, eletto nel 2013 e rieletto nel 2018, che guida un governo di minoranza. Oltre a AKEL e DISY, gli altri principali partiti del paese sono DIKO e EDEK, due partiti nazionalisti di centro-centrosinistra che sono stati in passato i maggiori oppositori al dialogo con il governo della RTCN trovare una soluzione federale alla riunificazione dell’isola.

Quest’anno il problema dell’unificazione dell’isola è passato in secondo piano nell’agenda politica, a causa della pandemia di Covid-19 e della conseguenza crisi economica. Gli elettori hanno dimostrato una certa stanchezza dei partiti tradizionali e queste elezioni potrebbero, oltre ad un aumento dell’astensione, anche notevoli progressi di nuovi partiti progressisti liberali e ecologisti come KOSP ma anche dell’estrema destra xenofoba e nazionalista di ELAM. Il presidente Anastasiades dovrà quindi confrontarsi con un parlamento che uscirà da queste elezioni che potrebbe essere ancora più ostile al suo governo.

 

 

 

IL SISTEMA POLITICO-ELETTORALE

Coat of arms of CyprusLa Repubblica di Cipro è una repubblica rappresentativa presidenziale unitaria multipartitica in cui il presidente di Cipro è sia capo di stato che capo di governo . Il potere esecutivo è esercitato dal governo. Il potere legislativo è conferito sia al governo che al parlamento (Camera dei Rappresentanti). La magistratura è indipendente dall’esecutivo e dal legislatore.

Cipro è un’isola divisa dal 1974, quando la Turchia è intervenuta a sostegno del nord in risposta a un colpo di stato militare sull’isola, appoggiato dal governo greco. Da allora, la Repubblica di Cipro riconosciuta a livello internazionale ha controllato i due terzi meridionali, e la Repubblica turca di Cipro del Nord , riconosciuta solo dalla Turchia, il terzo settentrionale. Il governo della Repubblica di Cipro ha continuato ad essere l’unica autorità riconosciuta a livello internazionale sull’isola, sebbene in pratica il suo potere si estenda solo all’area controllata dal governo.  Nell’isola sono presenti anche le zone di sovranità di Akrotiri e Dhekelia, territorio britannico d’oltremare che include basi e installazioni militari, che furono mantenute dagli inglesi in base al trattato di indipendenza del 1960.

Il Presidente di Cipro è eletto direttamente utilizzando il sistema a due turni;  se nessun candidato ottiene la maggioranza nel primo turno di votazioni, si tiene un ballottaggio tra i primi due candidati. Il mandato di presidente dura 5 anni ed è rinnovabile solo una volta.

Gli 80 seggi alla Camera dei Rappresentanti sono eletti in sei collegi pluriniminali. Degli 80 seggi, 56 sono eletti dai greco-ciprioti e 24 dai turco-ciprioti . Tuttavia, a causa della divisione dell’isola nel 1974, i 24 seggi turco-ciprioti non sono stati assegnati e la Camera dei rappresentanti ha avuto de facto 56 seggi dal suo allargamento negli anni ’80. A questi si aggiungono 3 seggi destinati alle minoranze religiose cristiane non ortodosse (cattolici,  maroniti e armeni).Le elezioni si svolgono con un sistema  proporzionale con voto di preferenza e soglia di sbarramento del 3,6% a livello nazionale. ,

Secondo il “Democratic Index” del settimanale The Economist, Cipro è una cosiddetta “Democrazia Imperfetta”, al livello di paesi tipo Belgio, Slovenia, Botswana e Capo Verde.

 

 

 

Nelle prossime pagine, la storia politica del paese, i gli sviluppi politici recenti, i principali partiti politici e gli ultimi sondaggi.

 

Ti interessa questo articolo? Contribuisci alla sopravvivenza di Bidimedia, donando anche solo pochi euro. Grazie!

 

Sostieni Sondaggi Bidimedia!

Puoi farlo nei modi che ti descriviamo in seguito… E, se puoi, disattiva il tuo ad-blocker, grazie!

Fai una donazione tramite PayPal

Questo è un blog di giovani, che si occupano di statistica politica senza scopo di lucro. Ma anche gli hobby hanno dei costi. Se vi piace il blog e siete contenti del nostro servizio potete farci una piccola donazione. Anche di pochi euro. Grazie a chi permetterà a questo blog di crescere sempre di più cliccando sul banner “Dona con PayPal”!

Offrici un caffé con
Ko-fi

Ci leggi da tanto tempo? Ci hai appena scoperti? In entrambi i casi, se ti piace il nostro lavoro, puoi contribuire alla nostra sopravvivenza donandoci anche solo un piccolo caffè. Grazie!

Tramite Ko-fi puoi fare una micro-donazione ed essere sicuro che essa finanzierà interamente Sondaggi Bidimedia, senza percentuali di intermediazione.

Fai i tuoi acquisti cliccando sui banner

In qualità di Affiliato Amazon, Sondaggi Bidimedia riceve un guadagno dagli acquisti idonei.

In qualità di Affiliato Amazon, Sondaggi Bidimedia riceve un guadagno dagli acquisti idonei.