IL GIRAMONDO – Uno sguardo ad elezioni e sondaggi in giro per il mondo. Il calendario elettorale del 2021
Dicembre 31, 2020
Sondaggio IPSOS – lavoro ed economia i problemi più urgenti da risolvere in Italia
Gennaio 1, 2021

Le medie Bidimedia di tutti i sondaggi – 1 Gennaio: il calo del M5S mette in difficoltà il Governo

Torna come ogni settimana la nostra rubrica delle medie di tutti i sondaggi

Nella media mensile il Centrodestra (Lega, Forza Italia, FDI e Cambiamo! di Toti) inverte il trend di leggero calo portandosi al 48% dei consensi. Il Centrosinistra, in seconda posizione, conferma i suoi valori portandosi al 33,7% di questo mese.

Il M5S arriva quasi al suo minimo storico di questa rubrica (14,5%). Il picco negativo precedente era stato registrato lo scorso marzo (14,4%).

Il PD rimane al 20,6% nella media mobile settimanale, in una fase di leggero calo dopo il rialzo nel periodo post-Regionali 2020, portandosi a circa tre punti dal massimo raggiunto nel periodo post elezioni europee 2019 e prima delle scissioni di Azione e Italia Viva.

Per quanto riguarda il centrodestra, Fratelli d’Italia rimane un’altra settimana ferma sul valore massimo (16,3%), sempre più nettamente sopra il M5S al 14,5% nella media mobile settimanale.
La Lega di Salvini  sembra invece continuare il suo trend di netto calo, scendendo al 24% ben lontani dal quasi 37% raggiunto prima della crisi di governo dell’agosto 2019. E’ il risultato peggiore della Lega di Salvini dal giugno 2018 ed il PD è ormai lontano solo 3,4 punti.

Italia Viva nella media settimanale si conferma sopra il 3% ma subisce il sorpasso (di un decimo) da Azione di Calenda. Il partito di Renzi sta vivendo una fase che appare tutto sommato positiva soprattutto se confrontata con il calo costante che lo aveva caratterizzato nei primi mesi del 2020. Liberi ed Uguali è in crescita arrivando anch’essa al 3,2%
Infine i 2 piccoli partiti rappresentati in questa rubrica (Verdi e Più Europa) sono più o meno stabili questa settimana, rispettivamenteo all’1,6 e all’1,9%. 

Il peso complessivo delle forze di governo risulta in calo anche questa settimana. Il distacco dal centrodestra rimane alto soprattutto per il continuo calo del M5S. Maggioranza e opposizione di centrodestra sono ora separati da 6,4 punti. Il massimo distacco mai registrato è datato 14 Febbraio 2020 ed era del 8,4%. 

(Il secondo dato di maggio 2019 rappresenta il risultato delle Elezioni Europee, così come nei grafici successivi quello del 26/05/2019)

 

Ti sta piacendo questo articolo? Contribuisci alla sopravvivenza di Bidimedia, donando anche solo pochi euro. Grazie!

In qualità di Affiliato Amazon, Sondaggi Bidimedia riceve un guadagno dagli acquisti idonei.