IL MAPPAMONDO – Il Madagascar torna a Rajoelina l’avventuriero
Dicembre 28, 2018
Sondaggio BIDIMEDIA – Elezioni Europee: Lega dominante, sprofonda il M5S. Sia +Eu che Coalizione Civica passano la soglia del 4%!
Dicembre 29, 2018

Le medie di tutti i sondaggi – 28 Dicembre: gli ultimi sondaggi dell’anno fanno risalire (di poco) M5S e Centrosinistra

Torna anche questa settimana la media dei sondaggi made in Bidimedia.

Il Centrodestra (FI, Lega, FdI e altri di cdx) si mantiene sempre altissimo, al 45,7%, ai massimi del periodo post-elettorale. La differenza sul  diretto inseguitore, il M5S, è di quasi 20 punti (differenza nettamente aumentata negli ultimi mesi). 

C’è da dire che, sebbene i risultati dell’ultima settimana siano più negativi di quelli di un mese fa (per cui i sondaggi settimanali mostrano un calo), sono più positivi per Centrosinistra e M5S rispetto a quelli del resto di Dicembre (per cui la media mensile migliora leggermente rispetto alle scorse settimane).

Ancora più staccato il Centrosinistra (PD, +Eu, LeU e altri di csx), che ritorna a calare soprattutto per via dello scioglimento di LeU.

Molto del consenso al governo (58,8%) è dato da un solo partito, la Lega, che secondo alcuni sondaggi ha raddoppiato il suo valore del 4 Marzo.
All’interno della attuale maggioranza giallo-verde, infatti, i trend continuano ad essere diversi (dopo un piccolo periodo di calo per entrambi):
– la Lega è quasi al suo massimo storico, al  32,3% (il picco è di solo uno 0,2% più alto)

– il Movimento 5 Stelle, invece, dopo un periodo di discesa attraversa una fase con sondaggi contrastanti, arrivando comunque a poco più del 26% (ma ci son diversi sondaggi sia al 25% che al 27-28%).

Destino simile per le due opposizioni. Entrambe sono sotto i valori del 4 Marzo, con quella di Centrosinistra che perde 4,4 punti dal giorno delle elezioni (in calo nelle ultime settimana), mentre quella di Centrodestra ne perde poco più di 6 punti cannibalizzata da Salvini e la Lega. Si arresta, almeno temporaneamente, il calo di Forza Italia che si assesta attorno al 9%.

Tutti gli altri partiti sono generalmente al di sotto del valore del 4 Marzo, con un trend recente positivo sia per  +Europa  (supera Leu) che per Fratelli d’Italia.
Come già detto in precedenza, anche in questa settimana, complice il suo scioglimento, notiamo un valore decisamente basso di Liberi e Uguali.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Contribuisci alla sopravvivenza di Bidimedia, donando anche solo pochi euro. Grazie!

Fai i tuoi acquisti su Amazon tramite i banner presenti sul sito.

Se acquisti su Amazon (frequentemente o sporadicamente), puoi aiutare Sondaggi Bidimedia accedendo al popolare sito di e-commerce cliccando sul banner o sul link riportato di seguito (o su uno qualsiasi dei banners Amazon presenti sul sito).

Acquista su Amazon da questo link