Sondaggio Tecnè – Elezioni Politiche: cresce il M5S, in ulteriore calo la Lega. Risale il consenso di Conte
Luglio 29, 2020
Sondaggio Termometro Politico: in calo tutti i partiti maggiori, ne approfittano Renzi e la Sinistra
Luglio 30, 2020

Sondaggi d’America – Biden mantiene il suo vantaggio su Trump. Le nostre previsioni su Senato e Governatori.

Salve amici. Nel post di oggi, oltre a fornirvi un aggiornamento delle nostre previsioni relative alle elezioni presidenziali, introdurremo le  previsioni per il rinnovo del Senato e per l’elezione dei Governatori. Cominciamo però dalla sfida per la Casa Bianca, dopo però avervi annunciato che Joe Biden rivelerà la sua scelta per la vicepresidenza “entro la fine della prima settimana di agosto”. Secondo le ultime notizie, le due favorite sono la senatrice della California Kamala Harris e Susan Rice, ex consigliere di Obama. Nella mischia anche Elizabeth Warren, senatrice del Massachusetts, Tammy Duckworth (senatrice dell’Illinois) e due rappresentanti: Val Demings della Florida e Karen Bass della California.

Metodologia

Per quanto riguarda il voto popolare, considereremo i sondaggi più recenti svolti a livello nazionale, pesati a seconda della data di svolgimento e del record passato del sondaggista (una misura di quanto quel dato sondaggista sia andato più vicino o meno ai risultati nelle elezioni precedenti).

Per quanto riguarda i singoli stati, la previsione si baserà sia sui sondaggi realizzati a livello statale (sempre ponderati per data e record della casa sondaggistica) sia su una proiezione realizzata a partire dalla previsione del voto popolare a seconda dei trend passati. Il peso della proiezione sarà chiaramente minore rispetto ai sondaggi statali nella misura in cui quest’ultimi verranno svolti: per uno swing state (che vedrà molti sondaggi statali) il peso dei sondaggi statali sarà preponderante rispetto alla proiezione realizzata a partire dal dato nazionale, mentre quest’ultima avrà un peso maggiore per quegli stati considerati sicuri per uno dei due candidati e in cui verranno svolti pochi sondaggi. Il peso delle due previsioni comunque non sarà assegnato in maniera casuale, ma bensì verrà calcolato in base allo scostamento tra la data degli ultimi sondaggi nazionali e quella degli ultimi sondaggi statali.

Voto popolare

Joe Biden rimane nettamente in testa nel voto popolare, ben sopra il 50%: l’ex vicepresidente raggiunge infatti quota 53,2%, facendo registrare un aumento di circa un punto percentuale rispetto all’ultimo aggiornamento. Il presidente uscente Trump è invece piuttosto stabile, con il 43,7% (-0,1%), mentre gli altri candidati perdono 0,8 punti percentuali e arrivano al 3,1%. Nel complesso, il democratico Biden incrementa il suo gap su Trump di un punto percentuale: ora è avanti del 9,5%.

Nella prossima pagina le nostre previsioni Stato per Stato
Ti sta piacendo questo articolo? Contribuisci alla sopravvivenza di Bidimedia, donando anche solo pochi euro. Grazie!

Fai i tuoi acquisti su Amazon tramite i banner presenti sul sito.

Se acquisti su Amazon (frequentemente o sporadicamente), puoi aiutare Sondaggi Bidimedia accedendo al popolare sito di e-commerce cliccando sul banner o sul link riportato di seguito (o su uno qualsiasi dei banners Amazon presenti sul sito).

Acquista su Amazon da questo link