Sondaggio SWG: grande balzo in avanti del PD, Lega stabile, M5S e Sinistra in calo
Gennaio 17, 2020
Sondaggi d’Europa – Aggiornamenti al 18 gennaio
Gennaio 18, 2020

Sondaggio BiDiMedia gennaio 2020: Meloni ruba voti a Salvini che cala nettamente, a picco il M5S, risale il Csx

Primo sondaggio BiDiMedia del 2020: secondo la nostra rilevazione, l’anno nuovo vede proseguire il momento di difficoltà leghista già visto a dicembre 2019. Ma andiamo ora a vedere i nostri dati per ciascun partito, iniziando dalle forze che compongono la maggioranza giallorossa.

L’area di governo

Nell’alleanza che sostiene il governo Conte II alti e bassi: il PD sale di due decimi di punto e torna al 19%, così come sale LeU al 2%. Segno più anche per Italia Viva, che segna il guadagno minimo, +0,1, e sfiora il 5%.

Al contrario, crisi nera per il M5S. Il partito del ministro Di Maio, al netto di qualche breve momento di ripresa, prosegu una discesa apparentemente senza fondo e tocca ora il 16,4%, -0,6 da dicembre 2019.

L’opposizione di Centrodestra

Se come noto l’alleanza a guida leghista è da mesi nettamente prima nei sondaggi, in questo inizio 2020 non pare godere di un momento felice. La Lega vede infatti, pur restando nettamente primo partito, un netto calo del proprio consenso (-1,4 al 30,4%); forse anche per via della sempre più frequente opposizione al suo leader Matteo Salvini, da parte ad esempio delle Sardine, che ne hanno offuscato l’immagine.

Ne approfittano le altre formazioni dell’area, in particolare Fratelli d’Italia, che sale sopra al 10%, massimo assoluto per BiDiMedia. Lieve ripresa per una Forza Italia che resta comunque in grave crisi, mentre Cambiamo!, il partito del governatore ligure Toti, è talmente evanescente da perdere pure in tali condizioni.

FdI ed FI non riescono comunque ad intercettare tutti i voti in uscita dalla Lega, il Centrodestra nel complesso perde così mezzo punto; una piccola contrazione che interrompe – vedremo per quanto – un periodo in cui l’alleanza salviniana sembrava potersi giovare dal contrasto al governo.

Le forze di Centrosinistra all’opposizione

Pochi movimenti per BiDiMedia ad inizio anno tra le forze di Centrosinistra non al governo: variazioni minime per tutti. Azione di Calenda si stabilizza dopo il boom di dicembre, scende +Europa, salgono i Verdi.

Nel complesso è però da segnalare come, sommando tutta l’area progressista, inclusi quindi PD, IV e LeU, il Centrosinistra sia in crescita di mezzo punto, toccando il 31,1%. Vedremo nel post dedicato ai dati regionali, questo mese pubblicato a parte, come ciò potrebbe essere importante anche nelle prossime consultazioni elettorali. Segnaliamo inoltre come per la prima volta si noti un flusso di voto sensibile dal M5S al Csx.

Ugualmente quasi immutata la situazione nella sinistra radicale, mentre netta crescita per gli “altri”, i partiti minori, che assorbono presumibilmente alcuni consensi in uscita da Cdx e M5S.

Stabile l’affluenza al 63%, mentre salgono di un punto percentuale gli indecisi, ora al 21% dell’elettorato: lontano dal voto nazionale, cresce tipicamente l’incertezza.

Fiducia nel governo

Solo piccole variazioni nella nostra rilevazione BiDiMedia sulla fiducia nel governo Conte II: calo minimo, meno un punto, al 38% totale. Un tasso di fiducia indubbiamente basso, anche se il favore per l’esecutivo resta maggioritario tra gli elettori delle forze di maggioranza. Variazioni poco significative nella ripartizione della fiducia per partito.

 

Per oggi abbiamo concluso, ma vi diamo appuntamento a breve per i dati regionali (NB: si tratta di dati politici derivanti dal sondaggio nazionale ripartito per regione, non di sondaggi sulle regionali), quanto mai interessanti!

Ti è piaciuto questo articolo? Contribuisci alla sopravvivenza di Bidimedia, donando anche solo pochi euro. Grazie!

Sostieni Sondaggi Bidimedia!

Puoi farlo nei modi che ti descriviamo in seguito… E, se puoi, disattiva il tuo ad-blocker, grazie!

Fai una donazione tramite PayPal

Sondaggi BiDiMedia è un sito nato nel 2010. Se vi piace e siete contenti del nostro servizio gratuito potete farci una piccola donazione. Anche di pochi euro. Grazie a chi ci permetterà di crescere sempre di più cliccando sul banner “Dona con PayPal”!

Offrici un caffé con
Ko-fi

Ci leggi da tanto tempo? Ci hai appena scoperti? In entrambi i casi, se ti piace il nostro lavoro, puoi contribuire alla nostra sopravvivenza donandoci anche solo un piccolo caffè. Grazie!

Tramite Ko-fi puoi fare una micro-donazione ed essere sicuro che essa finanzierà interamente Sondaggi Bidimedia, senza percentuali di intermediazione.

Fai i tuoi acquisti cliccando sui banner

In qualità di Affiliato Amazon, Sondaggi Bidimedia riceve un guadagno dagli acquisti idonei.

In qualità di Affiliato Amazon, Sondaggi Bidimedia riceve un guadagno dagli acquisti idonei.