Sondaggi d’Europa – Aggiornamenti al 7 marzo
Marzo 7, 2021
Sondaggio BiDiMedia marzo: con le alleanze, Cdx avanti di 10 punti. Pd e M5S compatibili in coalizione
Marzo 8, 2021

Sondaggio BiDiMedia marzo: crisi PD, risalgono M5S e FI. Calo di consensi per Draghi

La rilevazione di Sondaggi BiDiMedia di marzo mostra un travaglio nel PD già antecedente alle dimissioni di Zingaretti; cala inoltre la fiducia in Draghi.

Ricordiamo che potete trovare maggiori approfondimenti sul nostro sondaggio e sulla situazione politica nella diretta Bidimedia andata in onda ieri sera sui nostri canali social, YouTube e Facebook, oltre che sul nostro blog.

Bidimedia ha inoltre rilevato uno scenario ipotetico con alleanza PD-M5S-Sx, Polo Liberale e Cdx. Dati e i flussi elettorali relativi a questo scenario, già commentati durante la diretta, verranno pubblicati in apposito articolo che sarà pubblicato nella mattina di domani.

La supermaggioranza di larghe intese

Il PD è la formazione che più sta subendo il sostegno al governo Draghi: -0,4 anche questo mese per i Dem; inoltre ricordiamo che il nostro sondaggio non tiene ancora conto dell’effetto dimissioni di Zingaretti. Non se la passa benissimo nemmeno la Lega: mezzo punto perso questo mese da Salvini&c. All’opposto, Forza Italia sembra risorta da quando si è aperta la crisi del Conte II; la ritrovata centralità del partito berlusconiano ha portato ad una costante crescita negli ultimi mesi che riporta FI sopra l’8 per cento.

Pressoché stabili i piccoli partiti liberali, con Italia Viva che perde un decimo di punto e +Europa che lo guadagna. In generale non sono le formazioni centriste ad intercettare l’elettorato in uscita dal PD, bensì i 5 Stelle, che fanno segnare il secondo segno più consecutivo e si attestano al 13,6%. Si tratta forse dell’effetto della leadership di Conte, sta di fatto che i Pentastellati al momento non stanno subendo il pur divisivo sostegno al governo Draghi.

Da questo mese LeU non è più sondata, essendosi scissa tra MDP-Art.1, rimasta al governo, e Sinistra Italiana, passata all’opposizione. L’ala governista della Sinistra parte dall’1,9%.

Le opposizioni e i partiti minori

Ben poche forze sono rimaste fuori dalla maggioranza e tra esse l’unica con rilevante componente parlamentare è Fratelli d’Italia. Il partito della Meloni inizia a trarre profitto dall’essere unica opposizione, torna subito sopra al 16% e inizia ad avvicinarsi al secondo posto del PD. Per il Cdx si tratta di una sponda importante, potendo FdI intercettare eventuali voti di elettori di destra delusi da Draghi.

L’opposizione di Sinistra è invece rappresentata da Sinistra Italiana; SI eredita la maggior parte dei voti di LeU e parte dal 2,1% secondo la nostra rilevazione.

Tra i partiti non rappresentati in parlamento, -0,1 per il PCI e Il Popolo della Famiglia; stabili Verdi e Volt. Netto calo per gli “altri”, le formazioni minori non sondate singolarmente.

Per maggiori approfondimenti, rimandiamo alla diretta di ieri, che ha visto la partecipazione di un esponente di Possibile.

Affluenza e indecisi

Dopo la netta crescita del mese scorso la stabilizzazione del quadro politico ha portato ad un ritorno verso il voto e l’affluenza sale di un punto e mezzo; stesso motivo che ha causato il calo dei piccoli partiti (Altri) a favore delle formazioni maggiori. Non calano invece gli indecisi, segno che permane comunque incertezza nelle evoluzioni future e smarrimento soprattutto nel campo del Centrosinistra, come vedremo alla prossima pagina relativamente alla fiducia nel governo Draghi.

Per maggiori approfondimenti, suggeriamo l’ascolto della diretta di ieri sera.

NELLE PROSSIME PAGINE, LA FIDUCIA NEL NUOVO GOVERNO, LA RIPARTIZIONE REGIONALE DEI VOTI

Ti sta piacendo questo articolo? Contribuisci alla sopravvivenza di Bidimedia, donando anche solo pochi euro. Grazie!

Sostieni Sondaggi Bidimedia!

Puoi farlo nei modi che ti descriviamo in seguito… E, se puoi, disattiva il tuo ad-blocker, grazie!

Fai una donazione tramite PayPal

Questo è un blog di giovani, che si occupano di statistica politica senza scopo di lucro. Ma anche gli hobby hanno dei costi. Se vi piace il blog e siete contenti del nostro servizio potete farci una piccola donazione. Anche di pochi euro. Grazie a chi permetterà a questo blog di crescere sempre di più cliccando sul banner “Dona con PayPal”!

Offrici un caffé con
Ko-fi

Ci leggi da tanto tempo? Ci hai appena scoperti? In entrambi i casi, se ti piace il nostro lavoro, puoi contribuire alla nostra sopravvivenza donandoci anche solo un piccolo caffè. Grazie!

Tramite Ko-fi puoi fare una micro-donazione ed essere sicuro che essa finanzierà interamente Sondaggi Bidimedia, senza percentuali di intermediazione.

Fai i tuoi acquisti cliccando sui banner

In qualità di Affiliato Amazon, Sondaggi Bidimedia riceve un guadagno dagli acquisti idonei.

In qualità di Affiliato Amazon, Sondaggi Bidimedia riceve un guadagno dagli acquisti idonei.