Elezioni Politiche – Noto Sondaggi: la crisi fa bene al M5S e fa crollare la Lega (-4)
Settembre 16, 2019
Elezioni Politiche – Sondaggio Termometro Politico: Lega ad un passo dal 35%, il PD stacca il M5S fermo sotto il 20%
Settembre 17, 2019

Sondaggio Demos – Il 44% approva il nuovo governo. Bene il M5S, male la Lega.

ROME, ITALY - SEPTEMBER 05: Italian Prime Minister Giuseppe Conte, and Italian President Sergio Mattarella attend the oath taking ceremony of the new Italian government led by Italian Prime Minister Giuseppe Conte at the Quirinale presidential palace in Rome, Italy, on on September 05, 2019. (Photo by Riccardo De Luca/Anadolu Agency via Getty Images)

Intenzioni di voto

Il nuovo sondaggio di Demos per Repubblica ha rilevato un arretramento della Lega (-2,8), che adesso è al 32,5%. Il Partito Democratico è sostanzialmente stabile (-0,2) al 22,3%, mentre il Movimento 5 Stelle va al 20,8% guadagnando tre punti e due decimi. Sale anche Fratelli d’Italia (+1,2), mentre cala Forza Italia (-0,5). Adesso sono rispettivamente al 7,4% e al 6,5%. L’area di sinistra supererebbe per un decimo la soglia di sbarramento, mentre Più Europa non ci riuscirebbe.

Giudizi governo

Il nuovo governo di Giuseppe Conte parte con un’approvazione pari al 44% concentrata tra i due partiti di governo. Lo sostiene l’83% degli elettori Democratici e l’80% di quelli Pentastellati. Tra la Lega ottiene solo l’8%, mentre va meglio tra gli elettori di Berlusconi e Meloni dove è valutato positivamente dal 29% e dal 26%.

Il Conte Bis parte comunque con un livello di sostegno maggiore del governo di Matteo Renzi nel 2014 e di quello di Paolo Gentiloni nel 2016. È però decisamente minore del sostegno iniziare pari al 57% del Conte I e c’è un calo di 11 punti rispetto a luglio.

Ti sta piacendo questo articolo? Contribuisci alla sopravvivenza di Bidimedia, donando anche solo pochi euro. Grazie!