Sondaggio Termometro Politico: la Lega torna al 36%, PD e M5S sotto il 20%, aumenta la frammentazione a sinistra
Settembre 22, 2019
Sondaggio Euromedia per Porta a Porta: netto calo del PD (Italia Viva è al 5%) ma anche la Lega perde quasi 2 punti
Settembre 23, 2019

Elezioni Politiche – Sondaggio Izi: Renzi debutta sopra il 5% con la Lega sotto il 30% e il M5S sopra il PD

Primo sondaggio per Izi dopo la scissione che ha scosso il Partito Democratico, con la formazione da parte di Renzi di Italia Viva.

La Lega si conferma prima forza politica per quanto in crollo rispetto al sondaggio effettuato in Agosto, che la vedeva al 36% dei consensi. La crisi di governo e la successiva riduzione della presenza mediatica del leader Salvini sembra aver avuto un effetto rilevante. Nel centrodestra risultano sostanzialmente stabili Forza Italia e Fratelli d’Italia, con quest’ultimo che si conferma la seconda forza della coalizione. Complessivamente l’area di centrodestra si attesta intorno al 44%.

Nel centrosinistra paga, ovviamente, la scissione il Partito Democratico che cala di quattro punti e scende sotto il 20% a causa della nascita di Italia Viva. Il nuovo partito di Renzi debutta dunque al 5,5% dei consensi. Complessivamente PD e Italia Viva risultano essere sopra al solo risultato del PD nell’ultimo sondaggio di 1,5 punti. Circa 3/4 degli elettori di Italia Viva arriva dal PD, mentre circa il 7% giunge da Forza Italia.

Con la formazione del governo è rinato il M5S che passa dal 16% di agosto all’attuale 22,5%, con una crescita di oltre sei punti, probabilmente tutti elettori di ritorno dalla Lega e che vi erano approdati durante il governo giallo-verde. L’area di governo giallo-rosso si attesta dunque complessivamente al 47.5% (a cui teoricamente andrebbe anche aggiunto il risultato di Liberi e Uguali, non riportato).

Parlando poi del futuro del governo, il 51.2% degli intervistati desidera tornare velocemente ad elezioni, mentre il 48.8% preferirebbe che il Conte-bis continuasse il più a lungo possibile.