Sondaggio Index Research: cresce ancora Forza Italia (a danno del M5S), stabile il PD
Gennaio 23, 2018
Elezioni Politiche – Sondaggio EMG per Cartabianca: situazione di sostanziale stallo, con il centrodestra a farla da padrone e il centrosinistra e il M5S che inseguono
Gennaio 24, 2018

Sondaggio SWG 18/1- Elezioni Politiche: il Csx inverte la tendenza, lieve calo per il Cdx, salgono i 5Stelle

Secondo il sondaggio SWG per il Corriere della Sera, Pd e Centrosinistra arrestano il lungo trend negativo, mentre il Centrodestra cala di poco ed i 5 Stelle continuano a crescere.

Il Pd in particolare sale di mezzo punto esatto (23,6%), cosa che, complice il calo molto contenuto degli alleati minori, porta il Centrosinistra nel suo complesso a rivedere di pochissimo il segno più: +0,2% è ben poca cosa, ma avere interrotto il crollo ha molto più valore. L’alleanza a guida Pd resta tuttavia molto debole sia nelle regioni del nord, sia ancora di più tra sud ed isole, mantenendosi competitiva solo nelle storiche “regioni rosse”: un dato che causa certamente qualche preoccupazione sul numero di collegi contendibili.

Il centrodestra al 37,2% e forte del dominio sul nord del paese (44% al NO e 39% al NE)  invece non è di sicuro preoccupato per un calo dello 0,4% visto il vantaggio di quasi 10 punti, anche se l’inversione di tendenza avvenuta anche al suo interno – segno meno per FI, lievissima crescita della Lega – è da tenere d’occhio.

Chi continua a crescere è invece il Movimento 5 Stelle che con un +0,6% settimanale si affianca al Centrosinistra unito issandosi fino al 27,3%: fortissimo al meridione e nelle isole dove va anche oltre al 35%, il Movimento capitanato da Luigi di Maio si inserisce di prepotenza nella competizione elettorale, pur essendo una lista unica, assieme alle coalizioni tradizionali.

Settimana di sostanziale stabilità per LeU al 6,8% e per le formazioni minori, in attesa di sapere con precisione il 29 gennaio quali saranno le liste che troveremo sulla scheda elettorale.