Elezioni Politiche – Sondaggio Tecnè: Lega e PD distanti meno di cinque punti, Fratelli d’Italia si conferma sopra il M5S
Luglio 15, 2020
Sondaggio TP – Politiche: calano tutti i partiti maggiori, bene Italia Viva. Italiexit di Paragone al 2%
Luglio 16, 2020

Governance Poll Noto Sondaggi: tra i presidenti delle regioni stravince Zaia. Zingaretti ultimo, Bonaccini il migliore del Csx

Seconda parte del Governance Poll di Noto Sondaggi, relativo al consenso dei presidenti di regione. Qui trovate l’equivalente sui sindaci dei comuni capoluogo, pubblicato lunedì.

Il sondaggio non comprende Valle d’Aosta e Trentino-Alto Adige, in cui non è prevista l’elezione diretta del presidente. Vediamo dunque i risultati nelle restanti 18 regioni.

Si nota subito come i governatori risultino assai meno amati dei sindaci: solo i primi 5 ottengono il 50% o più dei consensi. Ciò è dovuto però anche alla legge elettorale regionale, che non prevede il ballottaggio; molti presidenti sono quindi stati eletti con percentuali ben al di sotto della maggioranza assoluta. Questo spiega sia i valori bassi, sia come mai diversi presidenti abbiano perso poco rispetto alle elezioni pur avendo uno scarso consenso.

Il voto per le regionali risulta inoltre molto più politicizzato rispetto a quello per i comuni, come mostra la netta prevalenza del Cdx, che è attuale maggioranza relativa nel paese in base alle intenzioni di voto dei sondaggi.

La classifica del consenso

Non stupisce quindi, dopo le performance in tempo di pandemia, di trovare in testa alla classifica del consenso il presidente del Veneto Luca Zaia (Lega). 70% esatto di approvazione e quasi 20 punti in più rispetto ai voti ottenuti alle elezioni regionali: un vero trionfo per il leghista veneto.

Completano il podio, con notevole distacco, i presidenti di Friuli Venezia Giulia e Umbria, Fedriga e Tesei, seguiti dalla calabrese Jole Santelli. Si tratta di tre rappresentanti del Cdx; per tutti loro solo piccole variazioni rispetto alle elezioni. Per trovare il primo esponente del Csx bisogna scendere al quinto posto, dove si colloca Stefano Bonaccini, fresco di vittoria in Emilia Romagna, che ha ulteriormente visto crescere il proprio consenso di 2,6 punti.

Da segnalare, a centro-classifica, il netto incremento di consenso del presidente ligure Toti (Cdx, +13 punti: influisce probabilmente anche la particolare situazione emergenziale ligure) e il calo del lombardo Fontana (Lega), -4 punti influenzati dalla gestione dell’epidemia in Lombardia. Un calo tutto sommato contenuto, ma non indifferente in una regione a fortissima maggioranza di Cdx.

Ultimi 3 posti tutti occupati da esponenti del Centrosinistra: Nicola Zingaretti, segretario PD, è ultimo, preceduto dal presidente pugliese uscente Michele Emiliano e dal marchigiano Ceriscioli. Se però Zingaretti e Ceriscioli non hanno perso che un punto dalla tornata elettorale, Emiliano risulta sotto di ben 7 punti; un calo preoccupante in vista delle elezioni di settembre che lo vedranno sfidare Raffaele Fitto. Non a caso la Puglia è considerata regione in bilico.

Le prospettive per settembre

Per settembre, pur non potendo considerare il Governance Poll come intenzioni di voto vere e proprie mancando rivali, partiti e liste, si prefigurano alcune tendenze.

Zaia non dovrebbe incontrare il minimo problema per la riconferma, così come partono da una buona base di partenza Toti in Liguria e De Luca in Campania: non essendoci il ballottaggio, anche una percentuale di poco sotto al 50% dei consensi dovrebbe consentire una rielezione senza angosce eccessive.

Molto più incerta, come già accennato, l’elezione in Puglia, mentre Ceriscioli e Rossi non si ricandidano, rendendo inutilizzabile questo sondaggio per effettuare valutazioni riguardo Marche e Toscana.

Ti è piaciuto questo articolo? Contribuisci alla sopravvivenza di Bidimedia, donando anche solo pochi euro. Grazie!

Fai i tuoi acquisti su Amazon tramite i banner presenti sul sito.

Se acquisti su Amazon (frequentemente o sporadicamente), puoi aiutare Sondaggi Bidimedia accedendo al popolare sito di e-commerce cliccando sul banner o sul link riportato di seguito (o su uno qualsiasi dei banners Amazon presenti sul sito).

Acquista su Amazon da questo link