Primarie Partito Democratico – Live elettorale: Affluenza e Risultati
Marzo 3, 2019
IL MAPPAMONDO – Elezioni africane: in Senegal e in Nigeria si sceglie una stabile continuità
Marzo 4, 2019

Sondaggio BIDIMEDIA, intenzioni di voto – Apocalisse M5S, -10% in un anno: peggio di Renzi!

L’opposizione di Centrosinistra

In leggero rialzo il Partito Democratico che in un mese aumenta dello 0,2%, portando così il partito guidato dal neo-segretario Nicola Zingaretti al 18,9%. Stesso aumento per +Europa, che grazie al +0,2% fatto segnare rispetto alla scorsa rilevazione raggiunge il 2,6%. Un decimo di punto in meno invece per MDP-SI, sempre in attesa di maggior chiarezza nel’area dopo la fine di LeU. Uguale calo minimo per Possibile ed Insieme, entrambi con appena mezzo punto circa di consenso. Nel campo della Sinistra, invece, Potere al Popolo è invariata (1,7%).

Il Centrosinistra nel suo complesso cresce dunque di pochi decimi di punto, un risultato deludente visto il contestuale crollo dei 5 Stelle, di cui la compagine a guida Pd non riusce ancora ad approfittare. Tuttavia le scorse giornate hanno mostrato, con la manifestazione di sabato a Milano e soprattutto con le Primarie Pd di ieri (il cui effetto non è rilevabile dal nostro sondaggio, le cui interviste son state realizzate prima), un’inattesa vitalità per il Centrosinistra: si sta forse iniziando a percepire una variazione nelle tendenze politiche stabilitesi il 4 marzo scorso?  Lo scopriremo con le prossime Rilevazioni Bidimedia e scadenze elettorali.

Affluenza

Rimane stabile l’affluenza al 64,5%; questo mese solo piccole e non significative variazioni in tutte le aree nazionali, che si elidono a vicenda.

Nella prossima pagina  la distribuzione REGIONALE dei voti