Sondaggio Demos – Gli italiani vogliono un leader forte alla guida del paese
Febbraio 3, 2019
Elezioni Europee – Sondaggio EMG: torna a calare il M5S a vantaggio del centrosinistra, in particolare PD e +Europa
Febbraio 4, 2019

Sondaggio Quorum/YouTrend – Elezioni Europee: Lega sempre prima, il Pd torna sopra ai valori del 4 marzo. Meno di 6 italiani su 10 sanno cosa votare.

Secondo Quorum/YouTrend, il 17,5% dell’elettorato non ha ancora deciso cosa votare alle prossime Elezioni Europee. Tra chi ha già scelto, la Lega è saldamente prima.

Il partito di Salvini totalizza il 30,9% dei consensi, mentre al secondo posto il M5S si attesta al 26,6%. Il Pd torna sopra al valore delle ultime politiche con il 19,1; FI resta invece di poco sotto al 10%. Chiude la rassegna dei partiti sopra la soglia FdI con il 5%, mentre tutti gli altri raccolgono in totale 8,8 punti percentuali. Trattandosi del primo sondaggio YouTrend sulle Elezioni Europee, non è possibile riportare variazioni rispetto alle rilevazioni precedenti.

Per quanto riguarda l’affluenza, il 58,8% degli italiani avrebbe già deciso a chi accordare la propria preferenza alle Europee. Già si è detto degli indecisi, ancora più che sufficienti a ribaltare qualsiasi risultato, ma è da notare come solo il 24,1% dell’elettorato sia certo di non recarsi alle urne. Ciò porterebbe ad un affluenza superiore rispetto al 2014, anche qualora tutti gli indecisi diventassero astenuti: nella scorsa tornata elettorale votò infatti il 57,22% degli aventi diritto. Un risultato sorprendente, essendo al contrario evidente negli ultimi anni  una sempre maggior disaffezione verso il voto. Vedremo dunque nei prossimi sondaggi Quorum/YouTrend da qui a maggio se tale dato verrà o meno confermato.

Ti è piaciuto questo articolo? Contribuisci alla sopravvivenza di Bidimedia, donando anche solo pochi euro. Grazie!