IPSOS, la proiezione dei seggi parlamentari: prima della crisi, dominio assoluto del Cdx
Agosto 14, 2019
Noto Sondaggi: alle soglie della crisi, Lega dominante al 38%. Cosa accadrà ora?
Agosto 16, 2019

Sondaggio Tecnè: la Lega prima della crisi continuava a crescere. Sarà ancora così?

Ultimo sondaggio Tecnè realizzato prima che Salvini innescasse la crisi di Governo: rispetto alla precedente rilevazione, la Lega tonava a salire, mentre M5S, PD, FI e FdI risultavano sostanzialmente stabili.

Segnavano infatti -0,1% i primi tre, invariato invece il partito della Meloni. Cambiamenti minimi anche nell’area dei piccoli partiti di Csx. Questo tuttavia avveniva al 5 agosto; ma nel mondo politico sembra essere passato un secolo anzichè poco più di una settimana. Astenuti/incerti in aumento, sopra al 45%: prima della crisi a quanto pare l’elettorato risultava poco convinto delle formazioni presenti.

A Pagina 2, la politica dei porti chiusi di Salvini, che incontrava il favore di una netta maggioranza degli italiani. Anche in questo caso però, la crisi di governo potrebbe aver fatto cambiare idea a diversi sostenitori a 5 Stelle; il 5 agosto i Pentastellati avevano ancora un atteggiamento assai favorevole nei confronti delle politiche leghiste, ma ora tutto è cambiato.

Non resta che attendere il primo sondaggio Tecnè post-crisi per capire se per l’istituto romano i trend siano o meno cambiati, come già visto per Termometro Politico.

Ti sta piacendo questo articolo? Contribuisci alla sopravvivenza di Bidimedia, donando anche solo pochi euro. Grazie!