IL MAPPAMONDO – Moldavia, socialisti filo – Putin primi (di poco) senza maggioranza, europeisti tengono botta
Febbraio 27, 2019
Sondaggio Quorum/Youtrend – Europee ed azione di governo: M5S sempre più giù, italiani bocciano autonomia ed Esecutivo
Febbraio 28, 2019

Osservatorio sull’Europa – Elezioni Europee, i seggi al 27/2: da gennaio crollo PPE, boom ALDE a Quota 100. Esplosione Nuovi Partiti, chi avvantaggerà?

Il fronte sovranista

Rispetto a mercoledì scorso il Fronte Sovranista perde un EP dai gruppi di ENF, ECR ed EFDD sommati, ma ne recupera due grazie ai Nuovi di Destra (salgono il Fvd Olandese e Kukiz’15 in Polonia): +1 nel complesso. 

Da gennaio invece, Destre e Populisti performano decisamente peggio. I Gruppi perdono infatti un EP nonostante l’acquisto di Sme Rodina, mentre i Nuovi di Destra calano di 3 seggi anche con l’inserimento di due molto ipotetici EP tedeschi.

La somma complessiva è dunque -4 seggi; un mese negativo per il Fronte Populista, all’opposto della narrazione mediatica prevalente in Italia.

Gli Europeisti

Il Fronte Europeista in settimana segna +2 EP solo grazie all’inserimento nel conteggio di 3 seggi dagli Altri tedeschi e di 50Plus. Inoltre entra a Strasburgo Yes Bulgaria!, compensando così i cali di Wiosna e la perdita di DENK. Le variazioni tra i Gruppi invece si equivalgono perfettamente. A parità di partiti, gli Europeisti sarebbero a -1 EP dal 20/2.

Ben più positiva la situazione da gennaio, grazie all’ingresso di diversi Nuovi di Csx o Liberali che compensano il calo del PPE. Il Fronte Europeista ottiene così un ragguardevole +8 nell’ultimo mese.

I Fronti a confronto

Questa è la situazione degli schieramenti ad oggi:

Fronte Sovranista 175 EP circa, +1 da mercoledì scorso, -4 da gennaio.

Fronte Europeista 470 EP circa, +2 da mercoledì scorso, +8 da gennaio.

La distanza tra i Fronti si è dunque ampliata, nell’ultimo mese, di 12 EP a favore degli Europeisti: sembrerebbe non esserci partita.

La nuova composizione dell’emiciclo secondo Politico.eu. I dati, al netto delle fisiologiche varianze statistiche e di diverse assegnazioni ai Gruppi, sono equiparabili ai nostri. Rosso scuro: GUE/NGL, rosso: S&D, Verde: Greens/EFA, nero: LREM, ocra: ALDE, rosa: Nuovi, blu: EPP, giallo: M5S, grigio-blu: EFDD, azzurro: ECR, viola: ENF, grigio: NI

Le possibili coalizioni

vediamo ora la situazione sintetica delle coalizioni, date le variazioni odierne. In verde le ipotesi sopra la maggioranza assoluta di seggi necessaria (353 EP), in rosso quelle senza maggioranza.

  • Maggioranza Attuale (PPE+ALDE+S&D): 407 seggi.
  • Coalizione Centrodestra + Sovranisti uniti (PPE+Fronte Sovranista): 349 seggi.
  • Coalizione Centrosinsitra (S&D, ALDE, Greens/EFA, GUE/NGL, Nuovi di Csx e Lib): 344 seggi
  • Coalizione Centro-Centrodestra-Destra (ALDE, PPE, ECR): 332 seggi.

Non vi sono quindi variazioni di rilievo rispetto a mercoledì scorso, l’unica maggioranza possibile è quella attuale. Da gennaio, la Coalizione Centrodestra + Sovranisti uniti ha perso la già risicatissima maggioranza che aveva.

Fai i tuoi acquisti su Amazon tramite i banner presenti sul sito.

Se acquisti su Amazon (frequentemente o sporadicamente), puoi aiutare Sondaggi Bidimedia accedendo al popolare sito di e-commerce cliccando sul banner o sul link riportato di seguito (o su uno qualsiasi dei banners Amazon presenti sul sito).

Acquista su Amazon da questo link