Analisi del voto Demopolis: solo il 43% degli elettori del M5S ha riconfermato il suo voto
Maggio 29, 2019
Europee, analisi del voto Ixè: Lega partito pigliatutto, giovani e poveri abbandonano il M5S
Maggio 30, 2019

Europee, analisi del voto SWG: la Lega prosciuga un M5S in caduta libera, PD in lieve recupero.

FORZA ITALIA: 2018-2019

Astensione e Lega spingono FI sotto il 10%. Anche per il partito di Berlusconi l’esito delle Europee è drammatico: si tratta del risultato più basso di sempre. Solo il 42% delle’elttorato forzista ha confermato il voto; il 27% non ha votato mentre ben il 26% ha preferito votare altri partiti di Centrodestra: 20 per cento Lega, sei per cento FdI.

Guardando al posizionamento degli elettori dei partiti, si nota come l’elettorato del M5S si sia spostato livemente a Destra, pur mantenendo un’alta quota di non collocati. Il PD si è spostato verso Sinistra, avendo perso ampie fette di elettorato centrista dal 2014; i leghisti invece, dopo uno slittamento a destra prima nel 2018, si sono ora riportati verso centro: probabile effetto dell’acquisizione di elettori di Centrodestra ex-FI e 5 Stelle non chiaramente collocati.