Sondaggio Index Research: cresce ancora il Centrodestra, Movimento 5 Stelle in calo. Pd +0,2%
Maggio 6, 2018
Sondaggio Index Research: per gli elettori la colpa dello stallo politico è di Di Maio e l’opzione preferita è il ritorno al voto
Maggio 7, 2018

lL GIRAMONDO – Uno sguardo a sondaggi ed elezioni in giro per il Mondo: Elezioni in Malesia, l’ultima battaglia di Mahathir Mohamad; la sfida al regime da lui stesso creato.

BARISAN NASIONAL

Il Barisan Nasional (Fronte Nazionale) è una coalizione di 13 partiti politici di destra e centrodestra, fondata nel 1973. È il gruppo più numeroso nel Parlamento della Malesia. A livello locale, è al governo in 10 delle 13 assemblee legislative della Malesia.

Il Barisan Nasional è l’erede dell’Alleanza Nazionale, la coalizione di governo tra UMNO, MCA and MIC fondata nel 1954, alla quale nel 1973 si aggiunsero altri partiti minori rappresentante di minoranze etniche e regionali. La coalizione ha subito un calo elettorale sia nel 2008 che nel 2013, ma ha mantenuto sempre la maggioranza dei seggi in parlamento.

Il nucleo della coalizione sono tre partiti conservatori, rappresentanti delle tre maggiori etnie del paese:

  • Organizzazione Nazionale Malese Unita (UMNO)
  • Associazione Cinese Malese(MCA)
  • Congresso Indiano Malese (MIC)

Ognuno di essi rappresenta una delle tre comunità etniche più numerose della Malesia. A questi vanno aggiunti 10 partiti minori che rappresentano in gran parte gruppi regionali e minoranze etniche:

  • Partito unito dell’Eredità Bumiputera (PBB, destra regionalista del Sarawak)
  • Partito Unito del Popolo di Sarawak (SUPP, destra regionalista di Sarawak)
  • Partito del Movimento del Popolo della Malesia (Gerakan, cinesi centristi liberali)
  • Partito Progressista del Popolo (myPPP, liberalconservatori)
  • Partito Liberaldemocratico (LDP cinesi liberalconservatori)
  • Partito del Popolo Unito di Sabah (PBRS, destra regionalista di Sabah)
  • Organizzazione Unita Pasokmomogun Kadazandusun Murut (UPKO, destra regionalista di Sabah)
  • Partito Unito di Sabah (PBS, regionalisti di Sabah)
  • Partito Democratico Progressista (PDP, regionalisti di Sarawak)
  • Partito del Popolo di Sarawak (PRS conservatori regionalista di Sarawak)

L’Organizzazione Nazionale Malese Unita (UMNO), è il più grande partito politico in Malesia, membro fondatore del Barisan Nasional e ininterrottamente rappresentata nel governo sin dall’indipendenza del paese nel 1957.

L’appartenenza al partito era ed è riservata ai membri del gruppo etnico malese. L’UMNO sostiene il nazionalismo malese (la controversa politica di Bumiputra è stata avviata dall’UMNO), la salvaguardia dei valori islamici e il liberalismo economico.

L’UMNO fu stato fondato nel 1946, dall’unione di vari movimenti indipendentisti dopo che gli inglesi erano tornati nella colonia della Malesia liberata dai giapponesi alla fine alla seconda guerra mondiale.

L’attuale presidente dell’UMNO, Najib Razak, è anche Primo Ministro della Malesia.

Tutti e cinque i primi ministri che hanno preceduto Najib, tra cui Abdullah Ahmad Badawi e Mahathir bin Mohamad, erano anche membri UMNO.

Nelle elezioni parlamentari del 2013, l’UMNO ha avuto uno dei peggiori risultati della sua storia, ottenendo il  29,3% dei voti e 88 dei 222 seggi nel parlamento malese.

L’Associazione Cinese Malese (MCA) e il Congresso Indiano Malese (MIC) sono tra i partiti più antichi del paese. Dal 1954 sono alleati dell’UMNO all’interno della coalizione di governo del BN.

In passato essi erano i partiti politici più forti all’interno delle comunità di etnia cinese e indiana. Tuttavia negli ultimi anni hanno subito un significativo declino di consensi, poiché molti dei loro elettori sono passati rispettivamente al DAP e al PKR, non sentendosi più adeguatamente tutelati adeguatamente da un governo che ha assunto negli ultimi anni posizioni sempre più discriminatorie nei loro confronti.

PAKATAN HARAPAN

L’alleanza della Speranza (Pakatan Harapan. PH) è una coalizione di 4 partiti di opposizione di centro-sinistra fondata nel 2015.
Il presidente della coalizione è Wan Azizah Wan Ismail, moglie dell’ex vice primo ministro Anwar Ibrahi. Il candidato Primo Ministro è l’ex Primo Ministro Mahathir Mohamad.
Pakatan Harapan discende dalla coalizione Pakatan Rakyat che nel 2013 era composta da tre parti: PKR, DAP e PAS. Pakatan Harapan è stata fondata 2015, a causa di disaccordi e conflitti tra PAS e DAP, soprattutto per quanto riguarda la questione dell’attuazione della legge sulla sharia, con il conseguente abbandono degli islamici del PAS dall’alleanza. Questo ha portato alla formazione di una nuova coalizione denominata Pakatan Harapan, costituita da PKR, DAP, e da un partito nato da una scissione del PAS, il Partito di Fiducia Nazionale (AMANAH).

Nel 2017 alla coalizione si è unito anche il PPBM, partito fondato dall’ex malese Primo Ministro, Mahathir Mohamad.

I partiti che compongono la coalizione sono i seguenti:

  • Partito di Azione Democratica (DAP, socialdemocratici)
  • Partito della Giustizia del Popolo (PKR, liberal-progressisti)
  • Partito di Fiducia Nazionale (AMANAH, islamici progressisti)
  • Partito per l’Unita della popolazioni indigena della Malesia (PPMB, nazionalconservatori)

Il Partito di Azione Democratica (DAP) fondato nel 1965 è un partito multirazziale, laico di centro-sinistra, membro dell’Internazionale Socialista.. Il suo elettorato è in gran parte concentrato nelle grandi città, in particolare nella capitale Kuala Lumpur e tra la comunità di etnia cinese.

Il Partito della Giustizia del Popolo (PKR), è un partito politico liberale e multirazziale formato nel 2003 da una fusione di alcuni partiti di opposizione.

Il partito è stato formato dall’ex vice primo ministro Anwar Ibrahim  e guidato da sua moglie, Wan Azizah Wan Ismail, durante gli anni di prigionia di Anwar. Il partito gode forte sostegno nelle zone urbane di Selangor e Penang.

Il PRK promuove un programma con una forte enfasi sulla giustizia sociale e la lotta alla corruzione, oltre a cercare di limitare la discriminazione etnica nella politica economica del paese.

Partito di Fiducia Nazionale (AMANAH),  è un partito islamico di centro-sinistra. Il partito era stato fondato nel 1978 come Partito Malese dei Lavoratori ed è rimasto ai margini della politica malese fino al 2015, quando si è fuso con il Gerakan Harapan Baru (GHB), un gruppo di leader progressisti islamici nato da una scissione del Partito Islamico Pan-Malaysian (PAS). Il partito ha attualmente sette membri in Parlamento.

Il Partito l’Unita della popolazioni indigena della Malesia (PPMB),  è  guidato dall’ex Primo Ministro Mahathir Mohamad, e da altri leader politici fuoriusciti dall’UMNO.

Il PPBM è un partito nazionalconservatore, favorevole al mantenimento della politica di discriminazione economica a vantaggio della popolazione “bumiputra”.

Fai i tuoi acquisti su Amazon tramite i banner presenti sul sito.

Se acquisti su Amazon (frequentemente o sporadicamente), puoi aiutare Sondaggi Bidimedia accedendo al popolare sito di e-commerce cliccando sul banner o sul link riportato di seguito (o su uno qualsiasi dei banners Amazon presenti sul sito).

Acquista su Amazon da questo link